Symbolism Fest – Caserta

16 e 17 novembre 2013

 

SUBCULTURE, ATROCITY EXHIBITION e HERTZ EVENTI .presentano.

 

SYMBOLISM – Alternative Italian Festival ?

 

Line Up 

 

CLAN OF XYMOX (Holland) [Data unica Italiana]

 

Arriva per la prima volta in Sud Italia la storica band Olandese classe 1983 capitanata da Mr Ronny Moorings.

Inizialmente sotto contratto con 4ADRecords, etichetta che vanta la produzione di band come Bauhaus, Dead Can Dance e XMalDeutchland (tanto per citare i primi che saltano in mente), i Clan Of Xymox sono senza dubbio tra i gruppi piu’ famosi della scena DarkWave mondiale.

Tra le 25 pubblicazioni tra singoli EP e CD spicca senza ombra di dubbio l’album del 1989, -Twist of Shadows- il più grande successo commerciale della band che vendette circa 300.000 copie in tutto il mondo. Non hanno bisogno di altre presentazioni, sono senza dubbio tra le 4, forse 5 band che hanno dato vita alla sottocultura che in Italia chiamiamo “Dark”

 

JÄGER 90 (Germany) [Data unica Italiana]

 

Gli Jager 90 sono un duo musicale, proveniente da Rostock e formato da Thoralf Dietrich e Vigo Stahlmann, con profonde radici nel sound dei primi anni 80 tedesco, carico dell’EBM e della musica dei DAF di cui Thoralf è stato anche cantante nella loro incarnazione come DAF.Partei. Sono poche le apparizioni dal vivo in Italia (una a Roma nel 2009 l’altra a Napoli nel 2011) Jager90 è la piu’ bella sorpresa della nuova onda EBM che lentamente invade anche la nostra nazione… Rende ancora piu’ eccitante l’attesa del loro ritorno l’annullamento last-minute delle due tappe italiane di quest’anno che li vedevano come supporto agli Hocico… preparatevi a un live ENERGICO!!

 

AVANT GARDE (Italy)

 

Gli Avant-Garde sono una delle realtà più solide nel panorama italiano della musica dark vera e propria, quella che continua la tradizione mutuata direttamente dalla new wave nostrana dei primi anni 80 passando per il gothic americano…

L’esperienza musicale Avant-Garde nasce nel 1994 grazie ad Alessio Schiavi, con l’intento di elaborare il classico suono dark-wave dei primi anni ottanta, cercando di renderlo attuale restando, però, fedeli alle peculiarità originali. Tra il 1994 e il 1998 sono stati realizzati quattro demo-tapes che evidenziano una ferma coerenza negli scopi sopra citati. Il sound scarno e il cantato in italiano fanno nascere frequenti paragoni con gruppi quali Diaframma e Carillon del Dolore… New Wave malinconica e potente allo stesso tempo, gli amanti del genere ne sanno qualcosa… Motivo in piu’ per vederli dal vivo è la presentazione del nuovo lavoro di recente pubblicazione -Antitesi- che sta ottenendo un invidiabile successo in tutta Europa… 

 

LOW-FI (Italy)

 

I Low-fi sono senza dubbio fra le migliori realtà della scena campana. Suonano indie-rock, con forti influenze dark/new wave. Vengono da una lunga gavetta live: hanno iniziato a fare concerti nel 2004 e negli ultimi due anni hanno fatto già tre tour europei. Trio davvero potente… chitarra, basso, tastiere e batteria elettronica… canzoni dirette e coinvolgenti con melodie che ti entrano in testa e che molto difficilmente andranno via… consigliatissimi!!

 

STELLA DIANA (Italy)

 

Gli Stella Diana si formano a Napoli nel 1998 da un’idea di Dario Torre (voce, chitarra) e Giacomo Salzano (basso).La formazione si stabilizza con Raffaele Bocchetti alle chitarre e Massimo Delpezzo alla batteria e inizia a tenere primi live di supporto a band del calibro di Karate e Votiva Lux. Da qui in poi il sound della band si definisce giungendo a un mix ben riuscito di melodia, atmosfere dark e chitarre di matrice noise sostenute da una sezione ritmica autorevole. Il primo disco Supporto Colore del 2007 è seguito da un lungo tour in Italia e all’estero. Nel 2010 la band registra a Barcellona il secondo lavoro “Gemini”, notevole esperimento di rock in italiano unito a suoni tipicamente shoegaze e new wave che riceve lusinghieri apprezzamenti dalla critica musicale.Grazie a questo la band è ormai considerata una delle realtà più apprezzate della musica indipendente italiana. Nel 2012 si affida all’esperienza di Davide Fusco alla batteria, già membro dei Trees band di culto della scena darkwave campana. Segue nell’autunno dello stesso anno l’ingresso di Roberto Amato alle chitarre e ai synth.

 

 

After Concert Party ? All night Long ? 

 

Music ? Play

 

Post Punk – Death Rock – Gothic Rock – New Wave – Dark80’s Minimal Synth – Minimal Wave – Bat Cave – Old School EBM – Industrial & more…

 

 

Dj In Consolle ? 

 

PIERO BALLEGGI (NEON)

WHIP (SUBCULTURE)

PSYCHODUCTOR (HERTZ EVENTI)

 

Orari Concerti

 

STELLA DIANA 19:30 – 20:00

LOW – FI 20:15 – 20:45

AVANT GARDE- 21:00 – 21:45

JAGER 90 22:00 – 23:00

CLAN OF XYMOX 23:15 – ? 

 

 

Photoreport Ufficiale Raff Turci

 

Costi del biglietto  

 

Acquistando il biglietto in prevendita 13 €

Acquistando il biglietto alla porta 18 €

 

Potrete acquistare il biglietto in prevendita a prezzo ridotto fino al giorno 11 Novembre!

 

Modalita’ di Pagamento Prevendita

 

Ricarica poste pay 

 

Rrichiedere coordinate ed ulteriori informazioni sulle modalità all’indirizzo info@symbolismfest.it o tramite messaggio privato su FB

 

Per i residenti in Campania sara’ possibile acquistare i biglietti presso

 

 MY TOY MUSIC GARAGE – Caserta

Tutte le serate organizzate da

 

Subculture Eventi 

Hertz Eventi 

 

(Chiedere Info al DJ durante la serata)

 

Numeri utili 

 

Ago 349 19 15 818

Fabio 338 380 0923

Mario 366 533 10 20

LOCATION ? MUSIC GARAGE ? (MyToy MotorTrend)

USCITA CASERTA SUD

 

COME ARRIVARE 

(In Auto)

Inserire sul navigatore le seguenti coordinate

STRADA STATALE 87 KM 20,100

81025 Marcianise, Italy

 

Uscendo dal casello autostradale CASERTA SUD proseguire in direzione Napoli-Caivano fino ad una grande rotatoria, il locale si trova sulla rotatoria stessa.

 

(In treno)

Dalla stazione di Caserta prendere Bus CTP che da Caserta va Napoli per vie interne. 

Distanza stazione-locale 3 km

Apertura cancelli ore 19:00

DOVE DORMIRE  

 

Hotel Convenzionato con il Symbolism http://www.goldhotel.it/

 

IMPORTANTE!

Per usufruire dello sconto sulle camere, sarà necessario contattare la reception del GOLD HOTEL e chiedere esplicitamente della “CONVENZIONE FESTIVAL”

 

Contatto diretto – Tel 0823 581075

 

Prezzi convenzione Symbolism Festival

Camera Doppia 60 € (E non 80 €)

Camera Tripla 75 € (E non 95 €)

 

Albergo a 4 stelle situato a 500 mt dal locale e a 300 mt dal casello Caserta Sud.

 

E’ fortemente consigliato prenotare il prima possibile per assicurarsi una camera.

 

Email Symbolism Staff

info@symbolismfest.it 

 

Sito Ufficiale

http://www.symbolismfest.it/

Post

Music Garage, Caserta – Italy

Narcolexia @ Keste – Napoli

Dal 5 al 31 ottobre 2013

Segui le band sulle loro pagine!  

7 settembre Aldolà Chivalà

14 settembre MALACRJANZA OFFICIAL PAGE

21 settembre La Maschera

28 settembre Paolo Bata Bianconcini

5 ottobre Narcolexia acoustic

12 ottobre Joseph Martone Band 

19 ottobre Kestè Big Band 

26 ottobre TreQuarti 

Tutti i mertedì open jam session. La jam che sta divertendo, aggregando, creando nuove band e collaborazioni. 

 

Tutti i mercoledì dal25 settembre torna Book&BlaBla – Parole e libri al Kestè

 

Tutti i giovedì elettrodegustazioni musicali! Ascolta buona musica, sorseggia un buon cocktail in compagnia dei tatuatori napoletani che disegneranno dal vivo una tavola.

 

Venerdì open consolle per gli appassionati musicali. Scriveteci per essere voi i selector

Kestè

via San Giovanni Maggiore Pignatelli 27, 80134 Napoli 

 

 

Diverse abilità in Festa II edizione 2013 – Cava de’ Tirreni (SA)

Dal 26 al 29 settembre 2013

Giovedì 26 settembre

Mediateca Marte – Ore 18,30

Diversa…mente – Romanzi sul tema della diversa abilità

I COLORI DEL BUIO, di Chiara Boerci

UNA STORIA CONTEMPORANEA, di Stefania Cataldo

IN PUNTA D’ALI, di Lolita D’Arienzo (promo)

Colloquio con gli autori a cura di Franco Bruno Vitolo 

(con la collaborazione di Maria Rosaria D’Arienzo e Marisa Annunziata)

 

Venerdì 27 settembre

Mediateca Marte – Ore 18,00

Handicap, vecchie e nuove realtà – Convegno

Interverranno:

 

Prof. Carlo Antonio Leone – Primario dell’Ospedale Monaldi di Napoli

Prof. Francesco Esposito – Psicologo

Dott. Laura Boerci – Scrittrice

Dott. Anna Petrone – Consigliera regionale

Dott. Vincenzo Prisco – Primario Ospedaliero, Presidente dell’Osservatorio

Moderatore: Franco Bruno Vitolo 

 

Domenica 29 settembre

Ore 10,00 Santa Messa celebrata dall’Arcivescovo Mons. Soricelli – Chiesa Concattedrale – P.zza Duomo

 

A seguire

 

Esibizione del Gruppo Trombonieri Santa Maria del Rovo

Ore 10,00 -9,00 Ippoterapia , a cura del Gruppo Un cuore a cavallo – Complesso S. Maria al Rifugio

Ore 18,30 Festa in Piazza – Piazza Duomo

Interventi delle autorità e dei protagonisti dell’Osservatorio

Spettacolo artistico e musicale: Antonio e Marilina (piano e canto), con la colaborazione di Marco Cristinziano (oboe), Marco e Andrea Montelos (chitarra e violino), coreografo Mauro D’Ambrosi, Eptà di Pietro D’Amico (Strumenti e coro), Carmela Bucciarelli (Danza).

Prsenta Franco Bruno Vitolo 

 

 

 

Audizioni Master in Canto e Spettacolo – Napoli (NA)

Provino di accesso al MASTER obbligatorio
5 mesi di corso
100 ore di lezioni
Incontri da 10 ore full immersion ogni 15 giorni (sabato o domenica)
Attestato finale di CANTANTE PROFESSIONISTA
Sedi sud/centro/nord Italia

Obiettivi del corso

Padronanza e agilità vocale
Sicurezza nella performance live e studio
Cultura musicale e dello spettacolo
Ricerca della propria unicità vocale e genere musicale
Presentazione migliori allievi alle etichette discografiche -produzioni di Musical e Teatro – Talent show – Sanremo giovani – Italia Music Award(www,italiamusicaward.it)
info:audizioni@masterums.it — con Rita Ferrante e altre 43 persone.

Il Paradiso di Dante – Salerno

Dal 31 marzo al 27 luglio 2012

Villa Lupara propone: “Il paradiso di Dante”
 
nella splendida ambientazione del castello Arechi di Salerno
 
verranno organizzate queste rappresentazioni a cura della famosa

compagnia teatrale “tappeto volante”
 
 
Guidati da Dante in persona (attore in costume) lungo i camminamenti del Castello di Arechi a Salerno, ci si appresta all’ascesa al Paradiso sospesi tra cielo e terra. Sul colle “Bonadies”, la fortezza si erge imponente dominando la città e tutto il golfo di Salerno che, in una cornice panoramica mozzafiato, si presta come location ideale per l’ambientazione della terza cantica della Divina Commedia……
 
Villa Lupara offre: spettacolo dantesco, navetta da-al castello, cena, pernottamento e colazione al prezzo di 80 euro a presona e sconto del 20% sul secondo pernottamento (escluso ponti e festivita’).
 
 
info e biglietti: Domenico 3395285406
 
Andrea 3281199557
 
http://www.tappetovolante.org/paradiso_di_dante/prenota.php
 
 
Castello Arechi
 
Salerno

Straordinario Evento ” Vascover band ” feat ” Maurizio Solieri “Maddaloni (CE)

Sabato 5 novembre 2011

 
New Dream Café
Strada statale sannitica 265.
Maddaloni (CE)

 ANCORA UNA VOLTA UNO STRAORDINARIO EVENTO AL “NEW DREAM”durante questa notte rock saranno distribuiti numerosi gadget del merchandising ufficiale ” IL BLASCO ”
 
 
 
DOPO IL SUCCESSO DELLE SERATE PRECEDENTI CON I
… “MUSICISTI DI VASCO”
 
 
PER LA PRIMA VOLTA IN CAMPANIA!!!
PER LA PRIMA VOLTA CON UNA COVER BAND!!!
DALLA VALLE DEI TEMPLI
DALLA TOMBA DI TUTANKHAMON
IL TORO DI CONCORDIA
CUORI DI PIETRA
 
 
…..MAURIZIO SOLIERIIIIIIII….
 
 
INFO:
INGRESSO+DRINK 10 euro ( con prevendita )
 
i biglietti saranno disponibili a partire dal 10/10/2011
VUOI PARTECIPARE A QUESTO STRAORDINARIO EVENTO ?
 
— PUOI ACQUISTARE ON LINE,CON RICARICA POSTEPAY CHIAMANDO IL
339/5235566 (Gaetano)
 
— AL NEW DREAM CAFE’ CHIAMANDO ALLO 0823/405959 dopo le 18:00
339/5782009 (Antonio)
 
— PER LA ZONA DI NAPOLI CHIAMANDO AL 349/5212507 (Enzo)
 
NON PERDERE L’OCCASIONE
DI VEDERE DAL VIVO LO STORICO CHITARRISTA DI VASCO
CHE PER LA PRIMA VOLTA SI ESIBISCE CON UNA TRIBUTE…
“LA VASCOVER BAND”
UNO DEI GRUPPI RIVELAZIONE
DEL PANORAMA MUSICALE ITALIANO
ANCORA UNA VOLTA
 
“IL NEW DREAM”
SI CONFERMA PER NUMERI UNO…
 
ANCORA GRANDE MUSICA…..
VIENI A SALTARE CON NOI!!!!!!
 
 
 
 
la serata sara’ ripresa e fotografata!
sia foto che video saranno visibili su ” antonio newdream”

Calici di stelle Città del vino – Campoli del Monte Taburno (BN)

Da lunedì 8 agosto a mercoledì 10 agosto 2011

Campoli del Monte Taburno (Benevento)

Ad agosto, nei giorni 8-9-10, ritorna a Campoli del Monte Taburno in provincia di Benevento, “Calici di Stelle –Città del Vino” appuntamento enogastronomico, rientrante tra i “Grandi Eventi” promossi dalla Regione Campania. Grandi sorprese interesseranno la manifestazione per questa edizione 2011. Il Forum dei Giovani, organizzatore dell’evento, ha promesso una cornice maggiormente accogliete rispetto agli anni precedenti anche e soprattutto per festeggiare al meglio i dieci anni di “Calici di Stelle”. Ricorre, infatti, quest’anno la decima edizione dell’evento che si presenta sempre con le sue vesti di rinomato appuntamento che vuole mette in mostra, durante la tre giorni, i prodotti tipici della tradizione contadina dell’entroterra sannita. Il Forum dei Giovani di Campoli da sempre si onora di organizzare la manifestazione che maggiormente promuove i prodotti agricoli e della tradizione del nostro territorio”. “Calici di Stelle” è una manifestazione a carattere nazionale, che rientra nel circuito di Città del Vino. L’edizione Sannita ha luogo a Campoli del Monte Taburno dall’8 di agosto fino al 10, giorno di San Lorenzo chiusura della manifestazione. L’evento è una vera e propria vetrina enogastronomica che affascina i tantissimi visitatori giunti nel piccolo paese ai piedi del monte Taburno da ogni angolo della regione e non solo. Le tre serate sono accompagnate da spettacoli musicali, ballo liscio, musica popolare e attrattive di vario genere che coinvolgono ogni singola fascia di età. Al centro dell’attenzione il re dei nostri prodotti agricoli, il Vino.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…UNO STAND GASTRONOMICO

DOVE POTER CONSUMARE I PRODOTTI DELLA TRADIZIONE

La festa prevede anche uno stand gastronomico (gestito dall’organizzazione) dove i visitatori hanno la possibilità di consumare i prodotti tipici della tradizione contadina(menù ancora da definire. Si prevede: cavatelli al sugo con tracchie di maiale; rustico con salami locali; padelaccia -soffritto di carne di maiale con peperoni e patate-; panino con salsiccia; pizzili -pastella fritta con fiori di zucca-; zucchine fritte; sfizi fritti di varia fattura; dolci di vari tipi).

A termine delle tre serate e possibile assistere ad uno spettacolo di fuochi pirotecnici che esalta maggiormente l’essenza stessa della manifestazione vista come un momento di festa e di aggregazione ma anche di promozione del territorio stesso.

 

LA GARA TRA I PRODUTORI PER ELEGGERE IL MIGLIOR VINO D’ANNATA

A caratterizzare le tre serate si svolge la consueto gara ufficiale, tra le varie aziende partecipanti, con lo scopo di premiare il vino migliore di annata. La giuria, che ha il compito di eleggere il migliore prodotto, è composta, come ogni anno, dai sommelier della Fisar (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori). I sommelier danno, ai presenti, anche la possibilità di una degustazione guidata del prodotto vinicolo. Alla serata partecipano anche note cantine della provincia e dell’intera regione che, non rientrando nella gara, hanno il solo scopo espositivo.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…MUSEO DELLA TRADIZIONE CONTADINA

Si ripropone, anche per quest’anno il Museo della Tradizione Contadini. L’idea nata grazie alla collaborazione con l’agenzia Art-Sannio e quindi con il Musa (Museo Provinciale delle Attività Contadina). Sarà allestito nei tre giorni un museo permanente. Completerà il tutto un punto dove i visitatori potranno vedere una ricostruzione di una cantina secolare. Stiamo parlando di una manifestazione che vede la presenza, nei 3 giorni, di migliaia di visitatori giunti da ogni parte della regione con il solo intento di degustare ed acquistare i nostri prodotti tipici. E’ necessario tener presente che la manifestazione non è affatto la classica sagra di paese, ma è una realtà, fortificatasi in nove anni di presenza, e che vede la partecipazione di migliaia di amatori, coinvolgendo numerose aziende enogastronimiche dell’intera regione; alla serata partecipano anche aziende che promuovono prodotti non alimentari della tradizione.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…LA STRADA DEL GUSTO

E’ stata creata la strada del gusto: decine di espositori in legno che danno la possibilità alle aziende enogastronomiche di esporre i loro prodotti e ne offrono la degustazione gratuita. E’ nostro impegno promuovere, tramite Calici di Stelle, quindi di Città del Vino e di tutti i canali possibili, le prelibatezze del nostro entroterra sannita e non solo, ecco perchè non mettiamo limiti geografici alla partecipazione delle aziende.

 

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…LOTTERIA

Ogni anno si propone una lotteria, con estrazione al termine della terza serata, con premi ricchi e molto interessanti:

1° PREMIO: Viaggio per 2 persone in una capitale europea a scelta

2° PREMIO: Tv Palsma Lg 42 pollici

3° PREMIO: Netbook Samsung Nc110

4° PREMIO: Nintendo Wii Sports Resort

5° PREMIO: Fotocamera Digitale Samsung St30

6° PREMIO: 20 bottiglie di Vino delle aziende partecipanti all’evento

 

per il regolamento consultare il sito ufficiale dell’associazione: www.fdgcampoli.altervista.?org

Il costo del biglietto è di un piccolo contributo volontario di 2 euro.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…DIVERTIMENTO PER TUTTI

CON MUSICA E LUNA PARK

E’ intenzione dell’Associazione, per quest’anno, riuscire a dar vita a nuove attrattive anche per i piccoli visitatori; ecco perché abbiamo pensato di organizzare un piccolo Luna-Park con giostre e gonfiabili dove i ragazzi e i bambini di tutte le età possono divertirsi senza problemi. Un modo per concedere alle famiglie di trascorrere le tre serate in tranquillità affidando i loro bambini ad esperti che li faranno divertire con tanti giochi e divertimenti. Ad allietare le serate ci saranno spettacoli musicali di vario genere con ballo liscio, musica popolare e tanta altra buona musica.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…MOSTRA FOTOGRAFICA STORICA DI CAMPOLI E DELLA VALLE VITULANESE

E’ il professore Giuseppe Orlacchio che, con l’ausilio dei ragazzi del Forum, ha allestito una mostra fotografica nella quale si ripercorrono, per argomento le tappe storiche salienti di Campoli del Monte Taburno. I visitatori potranno conoscere la Campoli che fu: la vecchia chiesa parrocchiale, i luoghi del centro storico prima e dopo il restauro, i personaggi che hanno caratterizzato l’esistenza della nostra piccola comunità, ma anche i semplici cittadini che nella quotidianità hanno scritto pagine importanti.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…SOLIDARIETA’

Ricordiamo inoltre che da quattro anni il Forum dei Giovani di Campoli del Monte Taburno è gemellato con una associazione che pratica volontariato in Burkina Faso, presso la diocesi di Ouahigouya; alla conclusione di ogni festa inviamo parte del ricavato come contributo di solidarietà per le popolazioni disagiate della nazione africana. Nei primi due anni il nostro atto ha dato la possibilità ai volontari di scavare un pozzo e dare acqua potabile e per l’irrigazione a distese di terreno desertico. Anche quest’anno proponiamo una serie di iniziative, durante la manifestazione, che possano sensibilizzare l’opinione pubblica al tema del terzo mondo.

 

CALICI DI STELLE-CITTA’ DEL VINO E’…ESCURSIONI

NEL PARCO DEL TABURNO-CAMPOSAURO

L’evento giunto alla decima edizione vuole essere un polo di attrattiva per scoprire le bellezze della nostra terra. Ecco perchè anche quest’anno riproponiamo un programma che impegna anche le ore diurne. E’ un modo per adempiere alle richieste dei turisti che contattandoci ci chiedono di pernottare tra le nostre splendide montagne della “Dormiente Sannita”. Di conseguenza abbiamo organizzato una serie di escursioni nelle ore diurne dando, così, la possibilità ai visitatori di tuffarsi nel coinvolgente scenario paesaggistico dell’entroterra sannita. Attueremo visite guidate tra le bellezze del Parco del Taburno-Camposauro, offrendo la possibilità di pernottare il caratteristici agriturismi; dando la possibilità al turista di sentirsi coinvolto dalla magica tradizione contadina del luogo.

 

IL FORUM DEI GIOVANI DI CAMPOLI DEL MONTE TABURNO

Il Forum dei Giovani di Campoli del Monte Taburno è una associazione che raccoglie tantissimi giovani del comprensorio ed offre tante possibilità di aggregazione della fascia giovanile della popolazione. Si tratta di una associazione culturale senza scopo di lucro che ha il privilegio e l’impegno di promuovere il territorio e le sue innumerevoli realtà. L’Associazione ha dato vita ad un periodico in distribuzione gratuitamente e che possibile trovare sul web all’indirizzo internet: www.fdgcampoli.altervista.?org.

L’Associazione, al suo interno, ha anche una piccola compagnia teatrale che, in ogni festività natalizia propone commedie della tradizione napoletana di Eduardo Scarpetta ed Eduardo De Filippo.

 

DA SOTTOLINEARE: contattando gli organizzatori è possibile ricevere informazioni per il pernottamento e per i percorsi turistici diurni che porteranno i turisti a scoprire le bellezze suggestive sia storiche che paesaggistiche del Parco del Taburno-Camposauro

 

recapiti: fdgcampolimt@libero.it forumgiovanicampolimt@virg?ilio.it

link: www.fdgcampoli.altervista.?org

Per informazioni:

tel: Antonio Caporaso 334.8616538

Salvatore Caporaso 339.1884603

Luigi Iadanza 340.7728168

sito internet: www.fdgcampoli.altervista.?org

e-mail: forumgiovanicampolimt@virg?ilio.it ; fdgcampolimt@libero.it

Facebook: Fdg Campolimt

Festa patronale di San Donato Vescovo e Martire – Acerno (SA)

Dal 6 al 8 agosto 2011

 

PROGRAMMA DELLA FESTA DI SAN DONATO 2011

 

6 agosto 2011 ore 9:00 Vie cittadine

Concerto “Città di Acerno” s’incontra con la Città

 

6 agosto 2011 ore 11:00 Villa Comunale

Matinée musicale “Città di Acerno”

 

6 agosto 2011 ore 17:30 Piazze cittadine

Pomeriggio musicale “Città di Acerno”

 

6 agosto 2011 ore 21:00 Piazza V. Freda

Concerto “Città di Acerno”

 

7 agosto 2011 ore 9:00 Vie cittadine

Concerto “Città di Montauro” s’incontra con la Città

 

7 agosto 2011 ore 9:00 Via Fosso di Cinzo

Fiera di San Donato

 

7 agosto 2011 ore 10:30 P.zza D’Aste

Asta di beneficenza dei prodotti donati 

 

7 agosto 2011 ore 11:00 Villa Comunale

Matinée musicale “Città di Montauro”

 

7 agosto 2011 ore 18:00 Viale San Donata

Infiorata di San Donato

 

7 agosto 2011 ore 17:30 Piazza D’Aste

Invito alla processione

 

7 agosto 2011 ore 18:30 Piazza D’Aste

Processione e concelebrazione nella cattedrale di San Donato

 

7 agosto 2011 ore 21:00 Piazza V. Freda

Concerto “Città di Montauro”

 

7 agosto 2011 ore 24:00 Via Murge

Fuochi pirotecnici

 

8 agosto 2011 ore 9:00 Via Fosso di Cinzo

Fiera di San Donato

 

8 agosto 2011 ore 17:30 P.zza D’Aste

Asta di beneficenza dei prodotti donati

 

8 agosto 2011 ore 18:00 Vie cittadine

 

Sbandieratori e Musici Città Regia

 

8 agosto 2011 ore 21:00 – Piazza V. Freda

EUGENIO FINARDI in concerto

 

Eugenio Finardi in concerto Acerno (SA)

Lunedì 8 agosto 2011

Acerno – Piazza Freda

L’Electic tour 2011 del grande Eugenio Finardi fa tappa ad Acerno 

Dopo aver toccato grandi piazze italiane con il suo nuovo tour eccolo ad Acerno in Piazza Freda dove si esibirà in due ore di spettacolo per chiudere i festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Acerno San Donato Vescovo e Martire  

“Alibi ” cover band Vasco Rossi Capua Bagnoli Irpino (AV)

Lunedì 8 agosto 2011

P.zza Leonardo 

Capua Bagnoli Irpino (AV)

La band nasce nel 2006 grazie alla tenacia e alla passione per la musica di alcuni ragazzi giffonesi uniti dal comune desiderio di omaggiare Vasco , ultima vera rockstar dell’ormai decadente scena musicale italiana. Nascono gli ALIBI. Il gruppo è formato da 5 elementi: Alessandro Tedesco, il chitarrista,personaggio eclettico e talentuoso del panorama musicale nostrano; la sua chitarra è una scatola magica capace di mescolare gli stili piu’ disparati, dai graffianti riff alla Hendrix ,alle soavi melodie floydiane; è un grande esecutore dei solo di Stef Burns e Maurizio Solieri. Federico Voccia , batterista della vecchia guardia , con uno stile che alterna alla raffinatezza di Bill Bruford , la potenza di Carl Palmer e del mitico John Bonam; dalla cultura musicale sterminata, è il batterista che ogni gruppo rock dovrebbe avere. Enrico Leo, il tastierista, è un musicista completo, capace di spaziare dalle sonorità vellutate di John Paul Jones, ai magnifici tappeti sonori dell’indimenticabile Richard Wright; un tastierista per tutti i gruppi e tutte le stagioni. Poi c’è Antonio Foglia, bassista dal talento indiscusso , cresciuto musicalmente con l’hard rock, quello vero….quello PurpleZeppelSabbath-iano, forma con il batterista una coppia formidabile, dal groove trascinante e senza esitazioni. Infine c’è lui, Gerardo Di Martino, l’anima, il leader del gruppo, un trascinatore, capace di coinvolgere chiunque nella sua trance scenica; è il vero dominatore del palco.

COMPONENTI DEL GRUPPO:

– Voce: Gerardo Di Martino

– Chitarra: Alex tedesco

– Batteria: Federico Voccia

– Basso: Antonio Foglia

– Tastiere: Enrico Leo

 

Visitate lo space degli ALIBI: 

http://www.myspace.com/ali​bicove

Castellarte – XVIII Festival Internazionale di Artisti in Strada – Mercogliano (AV)

Da venerdì 29 luglio a lunedì 1 agosto 2011

XVIII Festival Internazionale di Artisti in Strada – “Tempi precari”
E’ il “busker’s festival” più importante del centro sud grazie all’impegno infinito dell’Associazione Castellarte, del direttore artistico Anna Di Nardo e di un intero borgo, quello medievale di Capocastello, da sempre protagonista, con le viuzze e le piazzette che si trasformano in altrettanti palcoscenici e i suoi abitanti che, per tre giorni, “adottano” gli artisti internazionali ogni anno invitati. Ma Castellarte è, da sempre, anche un momento di riflessione orientato sui temi sociali più scottanti, perchè la festa sia un momento catartico e positivo ma non divertimento fine a se stesso, quest’anno il festival punta il faro sulla questione del lavoro in questi “Tempi precari” 

Capocastello 

Via Aqua del Pero, 7
Mercogliano (AV)  

 

Il grande spettacolo dell’Acqua Monteverde (AV)

Sabato 30 luglio 2011

Raduno presso il supermercato Famila in largo 2 giugno

Una giornata indimenticabile da trascorrere sui laghi: da quelli di Monticchio nel verde intenso del Vulture al lago di San Pietro a Monteverde (AV), dove si potrà assistere ad un grandioso spettacolo di luci, colori, musiche e danze. La quota comprende il pullman e il pranzo a Rionero in Vulture

 

 

Banda Musicale Città Di Squinzano-Festone 2011 Grottaminarda (AV)

Domenica 21 agosto 2011

Ore 9.00 Giro per le strade cittadine della banda”Squinzano”

Ore 10.30 Piazza Fontana:Matinèe della Banda”Squinzano”

Ore 17.00 Presentazione e giro della Banda”Squinzano”

Ore 20.30 Inizio spettacolo musicale della Banda”Squinzano”

Evento patrocinato dal Comune di Grottaminarda

Teatro sotto le stelle – Cetara (SA)

Lunedì 25 luglio 2011

La compagnia teatrale cetarese in collaborazione con il Comune di Cetara, il 25 luglio 2011 alle ore 21:00 a piazza San Francesco presenta per la serata teatro sotto le stelle la commedia in due atti “LU PAGNOTTINO” di Scarpetta.

personaggi ed interpreti:

Don Gennaro Vincenzo Anastazio

Rita Giusy Di Crescenzo

Rosaria Milena Falcone

Pascariello Francesco Anastasio

Felice sciosciammocca Pierluigi Zuppardi

Porzia Maddalena Pappalardo

Rocco Gaetano Giacinto (Presidente)

Peppenella Maria Pappalardo

Monsieur Fiodor Vincenzo Pappalardo

Concetta Lucia Rondini

Nicola Giuseppe

 

NON MANCATE… PERCHE’ RIDERE FA BENE AL CUORE… E NON SOL

 

Concerti al tramonto Tallini – Andersson – Anacapri

Venerdì 22 luglio 2011

Venerdì 22 luglio alle ore 20.00, all’interno della cappella di Villa San Michele, nell’ambito della rassegna Concerti al Tramonto, il musicista Arturo Tallini, fratello della più nota Stefania, presenterà, in duo con Magnus Andersson, un’esibizione unica per chitarra e ukulele dal programma innovativo: un mix di musica contemporanea e classica. 

Villa “San Michele” , Capri
V.le Axel Munthe, 34
Anacapri  

Magnus Andersson, uno dei chitarristi più noti e attivi nella scena mondiale, fondat…ore della classe di chitarra ai Ferienkurse für Neue Musik di Darmstadt, e Arturo Tallini, assoluto protagonista nel panorama italiano di musica contemporanea per chitarra, saranno gli interpreti di questa imperdibile esibizione.

Dall’unione di due musicisti molto diversi – Andersson, da sempre interprete rigoroso di repertori dal taglio fortemente sperimentale, e Tallini, esecutore esperto, attratto dalla spettacolarità della performance così come dall’improvvisazione – nasce l’idea di un concerto che esplori tutte le possibilità del duo, dalle pagine di Scarlatti e Svensson, alle creazioni improvvisative di Carulli e Maderna. 

La rassegna Concerti al Tramonto, realizzata con il sostegno del Consiglio della Cultura dello Stato Svedese, con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano, si svolgerà ogni venerdì fino al 12 agosto e ospiterà una straordinaria varietà di artisti, accomunando la cultura italiana a quella svedese. 

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria dalle 18,30 o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima. Per informazioni: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu

Friday, July 22 at 20.00, inside the chapel of Villa San Michele, in the festival Concerti al Tramonto, the musicians Arturo Tallini and Magnus Andersson will present an innovative program for guitar and ukulele: a mix of contemporary and classical music. 

Magnus Andersson, one of the best guitarist, active in the global scene, the founder of the guitar class Ferienkurse für Neue Musik in Darmstadt, and Arturo Tallini, protagonist in the Italian scene of contemporary music for guitar, will be the interpreters of this unmissable exhibition.

From the union of two very different musicians – Andersson, always strict interpreter of highly experimental repertoires, and Tallini, an expert performer, attracted by the spectacular performance as well as by improvisation – comes the idea of a concert that explores all possibility of the duo, from the pages of Scarlatti and Svensson, to the improvisational creations of Carulli and Maderna.

Concerti al Tramonto finds itself in this magical setting joining beautiful landscape and cultural endeavor made possible by the support of the Cultural Council of Sweden, the patronage of the Swedish Embassy and the contribution of Progetto Piano. 

Tickets are available at the ticket office from 18:30 or, in advance, at the Museum bookshop everyday from 9:00 AM to 6:00 PM. For those coming from Naples, performances conclude in time for return on the last sea shuttle. For information: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu 

 

Malatja Live Concert – Angri (SA)

25 Giugno 2011

Club Eleven (Ex Rise Up)
Via Del Monte 
Angri (SA)

Ingresso Gratuito

Malatja:

Paolo Sessa: Chitarra & Voce
Daniela De Martino: Basso
Camillo Mascolo: Batteria

Info&contatti

Email:info@malatja.com
www.malatja.com
www.myspace.com/malatja
Facebook:malatja
Youtube.com

Guarda il nuovo video “Nun sia mai Dio” prodotto da Hobos Factory

http://www.youtube.com/watch?v=6PEJsS3pSDM

http://www.hobosfactory.com/
E-mail:hobosfactory@gmail.com

CultuRom: musica, foto e video – Napoli (NA)

Da venerdì 8 a 22 aprile 2011

Kestè art bar
largo San Giovanni Maggiore Pignatelli
Napoli

Kestè Lab
presenta

“CultuRom”

in collaborazione con
Associazione Operatori di Pace – Campania” ONLUS

alle ore 19.00
vernissage con aperitivo mostra fotografica di Ilaria Poerio
(la mostra rimarrà in esposizione fino a giovedì 21 aprile 2011)

alle ore 20.00, alle ore 20.40, alle ore 21.30 e alle ore 22.40
intervento musicale con il gruppo ROM “Lautari Din Rosiori”

alle ore 20.20 e alle ore 21.50
presentazione progetto S.A.R.A e proiezione video di Flaviana Frascogna

L’evento “CultuRom” nasce dall’incontro tra il kestè e gli “Operatori di Pace – Campania” ONLUS, associazione dei peacekeeper civili professionisti della Campania. Obiettivo della manifestazione è di sensibilizzare sull’universo sociale e culturale delle popolazioni Rom d’Europa. La serata sarà caratterizzata da differenti momenti. La mostra fotografica di Ilaria Poerio (composta di 20 scatti), in esposizione al Kesté di Napoli fino a giovedì 21 aprile illustra i momenti salienti della “tre giorni” rituale di S. Sara, patrona dei Rom cattolici.
La proiezione del video-documentario di Flaviana Frascogna, sempre incentrato sui tre giorni, accompagnerà la mostra nella giornata inaugurale. In più momenti della serata il gruppo musicale ROM Lautari Din Rosiori, composto da Costel Lautaru (fisarmonica) e Ilie Pipica (violino) animerà gli invitati con interventi musicali. Il nome del gruppo prende spunto dai lautari, musicisti girovaghi della regione russa della Moldava, che portano in giro la loro musica, facendola conoscere alla gente comune.

Ilaria Poerio (Napoli, 1979), “mediatore di pace”, specializzata in Sviluppo e Cooperazione Internazionale, si è laureata in Scienze Politiche all’Università di Napoli “L’Orientale”. Attualmente collabora come traduttrice dallo spagnolo per la rivista di geopolitica “Eurasia”. Viaggiatrice per aspirazione e da sempre appassionata di fotografia, nel maggio del 2008 ha partecipato con i suoi colleghi operatori di pace al progetto S.A.R.A, una rapida e appassionante “intrusione” nel mondo Rom.
Per iniziativa degli “Operatori di Pace – Campania” ONLUS, associazione dei peacekeeper civili professionisti della Campania, con l’obiettivo di sensibilizzare sull’universo sociale e culturale delle popolazioni Rom d’Europa. Così nasce Il Progetto S.A.R.A. (Socio-cultural and Anthropological Roma-focused Action).
L’iniziativa consiste in una ricerca-azione sviluppata in Francia presso la città-simbolo dei Rom cattolici, Les Saintes Marie de la Mer, nella splendida regione della Camargue, a cavallo tra il 21 e il 26 maggio 2008, su patrocinio del Comune di Napoli e contributo della Regione Campania nell’ambito della legge regionale per gli scambi internazionali.
Scopo della ricerca-azione è quello di raccogliere documentazione utile ai fini della realizzazione di azioni educative nelle scuole e di promozione sociale sul territorio di Napoli e della Campania, volte a diffondere consapevolezza e interesse sulla complessità culturale di un popolo troppo spesso vittima del pregiudizio e dell’emarginazione, che è necessario “conoscere per comprendere”.
La campagna di educazione inter-culturale nelle scuole, nata in continuità con la ricerca-azione realizzata in Camargue, è risultata vincitrice del Bando 2008 per l’Educazione alla Pace della Provincia di Napoli ed ha consentito di veicolare contenuti educativi e culturali attraverso atelier sviluppati con metodologia non-formale e sulla base della ricca documentazione prodotta nell’ambito della ricerca-azione.
Durante la serata sarà distribuito il volume della “ricerca-azione”, che analizza gli aspetti cruciali della cultura sociale dei popoli Rom, messi in risalto dai mille sincretismi e dalle mille contaminazioni che contraddistinguono l’evento – festa.

L’esposizione sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 02:00
il sabato e la domenica dalle ore 19:30 alle 02:00

Info al numero 0815513984
email artbarnapoli@keste.it

CultuRom: musica, foto e video – Napoli (NA)

Da venerdì 8 a 22 aprile 2011

Kestè art bar
largo San Giovanni Maggiore Pignatelli
Napoli

Kestè Lab

presenta

“CultuRom”

in collaborazione con

Associazione Operatori di Pace – Campania” ONLUS

alle ore 19.00

vernissage con aperitivo mostra fotografica di Ilaria Poerio

(la mostra rimarrà in esposizione fino a giovedì 21 aprile 2011)

alle ore 20.00, alle ore 20.40, alle ore 21.30 e alle ore 22.40

intervento musicale con il gruppo ROM “Lautari Din Rosiori”

alle ore 20.20 e alle ore 21.50

presentazione progetto S.A.R.A e proiezione video di Flaviana Frascogna

L’evento “CultuRom” nasce dall’incontro tra il kestè e gli “Operatori di Pace – Campania” ONLUS, associazione dei peacekeeper civili professionisti della Campania. Obiettivo della manifestazione è di sensibilizzare sull’universo sociale e culturale delle popolazioni Rom d’Europa. La serata sarà caratterizzata da differenti momenti. La mostra fotografica di Ilaria Poerio (composta di 20 scatti), in esposizione al Kesté di Napoli fino a giovedì 21 aprile illustra i momenti salienti della “tre giorni” rituale di S. Sara, patrona dei Rom cattolici.

La proiezione del video-documentario di Flaviana Frascogna, sempre incentrato sui tre giorni, accompagnerà la mostra nella giornata inaugurale. In più momenti della serata il gruppo musicale ROM Lautari Din Rosiori, composto da Costel Lautaru (fisarmonica) e Ilie Pipica (violino) animerà gli invitati con interventi musicali. Il nome del gruppo prende spunto dai lautari, musicisti girovaghi della regione russa della Moldava, che portano in giro la loro musica, facendola conoscere alla gente comune.

Ilaria Poerio (Napoli, 1979), “mediatore di pace”, specializzata in Sviluppo e Cooperazione Internazionale, si è laureata in Scienze Politiche all’Università di Napoli “L’Orientale”. Attualmente collabora come traduttrice dallo spagnolo per la rivista di geopolitica “Eurasia”. Viaggiatrice per aspirazione e da sempre appassionata di fotografia, nel maggio del 2008 ha partecipato con i suoi colleghi operatori di pace al progetto S.A.R.A, una rapida e appassionante “intrusione” nel mondo Rom.

Per iniziativa degli “Operatori di Pace – Campania” ONLUS, associazione dei peacekeeper civili professionisti della Campania, con l’obiettivo di sensibilizzare sull’universo sociale e culturale delle popolazioni Rom d’Europa. Così nasce Il Progetto S.A.R.A. (Socio-cultural and Anthropological Roma-focused Action).

L’iniziativa consiste in una ricerca-azione sviluppata in Francia presso la città-simbolo dei Rom cattolici, Les Saintes Marie de la Mer, nella splendida regione della Camargue, a cavallo tra il 21 e il 26 maggio 2008, su patrocinio del Comune di Napoli e contributo della Regione Campania nell’ambito della legge regionale per gli scambi internazionali.

Scopo della ricerca-azione è quello di raccogliere documentazione utile ai fini della realizzazione di azioni educative nelle scuole e di promozione sociale sul territorio di Napoli e della Campania, volte a diffondere consapevolezza e interesse sulla complessità culturale di un popolo troppo spesso vittima del pregiudizio e dell’emarginazione, che è necessario “conoscere per comprendere”.

La campagna di educazione inter-culturale nelle scuole, nata in continuità con la ricerca-azione realizzata in Camargue, è risultata vincitrice del Bando 2008 per l’Educazione alla Pace della Provincia di Napoli ed ha consentito di veicolare contenuti educativi e culturali attraverso atelier sviluppati con metodologia non-formale e sulla base della ricca documentazione prodotta nell’ambito della ricerca-azione.

Durante la serata sarà distribuito il volume della “ricerca-azione”, che analizza gli aspetti cruciali della cultura sociale dei popoli Rom, messi in risalto dai mille sincretismi e dalle mille contaminazioni che contraddistinguono l’evento – festa.

L’esposizione sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 02:00

il sabato e la domenica dalle ore 19:30 alle 02:00

 

Info al numero 0815513984

email artbarnapoli@keste.it

Orange con Rock your Moccasins – Napoli (NA)

Sabato 9 aprile 2011 

Il ritorno di Francesco mandelli e Enrico Buttafuoco

Duel Beat

A distanza di due anni dalla pubblicazione di Certosa, il duo garage rock milanese torna con un secondo disco, Rock Your Moccasins, interamente composto durante il lungo tour che ha portato gli Orange a suonare in tutti i club della penisola italiana: più di sessanta date che hanno permesso a Francesco Mandelli e Chicco Buttafuoco di testare i pezzi del nuovo disco.
Rock Your Moccasins è un album di dieci canzoni di rock pezzotto, come lo definiscono loro stessi, chitarra e batteria che trasudano il divertimento e la passione di una band. Quello che il disco vuole trasmettere è la completa devozione a condividere la musica con una gang-mentality.
Ci sono pezzi tirati in classico stile garage come Valagussa, ma gli Orange ci portano anche altrove dal loro consueto genere, con Big Shoes o I Don’t Like You Anymore, quest’ultima il pezzo piu’ catchy del disco.
Interamente autoprodotto, Rock Your Moccassins è stato registrato tra Lari, nelle colline pisane e Milano, presso il Mono Studio. Masterizzato a Londra sotto la produzione di Giorgio Pona, il disco esce in collaborazione con l’etichetta londinese Gpees.

Tracklist:
These Boys ; Valagussa; Brenda; Donatella; Hollywood; I Don’t Like You Anymore; La Due; America; Big Shoes; L’India E’ Una Potenza Atomica
Info Band:
www.myspace.com/orangeso79
www.facebook.com/pages/ORANGE/44499321479

Info Tour e Live Booking
Comcerto: info@comcerto.it – www.comcerto.it

Gruppo ” Ammescafrancesca” spettacolo di musica popolare – Pollena Trocchia (NA)

Domenica 20 marzo 2011

Club House artisti  
Corso Umberto I-, 17
Pollena Trocchia (NA)

Ammescafrancesca Gruppo Musicale Popolare

Guppo popolare per le tradizioni
Il Gruppo Ammescafrancesca nasce anni fa, dove si riunirono amici di vecchia data, in occasione di una cena.
Li legava la passione per la musica e la vecchia amicizia.
Entusiasmati di ciò, proposero di formare un gruppo musicale e popolare con l’intento di passare un po’ di tempo insieme,ma con lo scopo di portare un po’ di allegria fra la gente comune.
Proponendo musica di diverse regioni, scritta con il linguaggio del popolo, le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Musica che tende ad essere strettamente legata agli Strumenti musicali con cui è eseguita e i BALLI che li accompagnano. Inizia così il loro percorso musicale. Da Circa un anno sono avvenuti dei cambiamenti all’interno del gruppo, che li porterà suonare in alcune manifestazioni con fini sociali e in vari località del territorio Campano. Sono presenti in alcune edizioni della festa del Santo Patrono in S. Giorgio a Cremano (NA). Si sono esibiti al teatro Bolivar nel dicembre 2009, Partecipano in P.zza Trieste e Trento nel settembre 2010 in occasione della manifestazione per la sensibilizzazione di una grave malattia genetica ‘LA TALASSIA’ E in questa occasione conoscono Carmen Percontra che diverrà loro amica e si inserisce nel gruppo musicale. In occasione del natale 2010 il gruppo si esibisce a Piazza S. Gaetano , adiacente S. Gregorio Armeno . Ultima ad inserirsi nel Gruppo è Paola Catalano. Occasionalmente altre ragazze,correlano il gruppo stesso con danze e coreografie appropriate al repertorio musicale/popolare

La foramzione musicale si compone :
Andera Scarpati (Chitarra e voce)
Giuseppe Maddaluno (Fisarmonica e voce)
Paolo Allegro (Percussionista)
Silvio de Feo (Basso)
Carmen Percontra ( Balli e Tammorra)
Paola Catalano ( Voce e Ballo)

The Duellists Official Iron Maiden Tribute Live

Venerdì 11 Marzo 2011

New Dream 
Strada Statale 265
Maddaloni (CE) 
Tel 0823 405959

Ultima tappa del mini tour campano dei THE DUELLISTS Tribute Band Ufficiale Campana degli IRON MAIDEN AL NEW DREAM di Maddaloni, uno dei MIGLIORI LOCALI DELLA CAMPANIA PER LA MUSICA DAL VIVO !!!!!! The Duellists presenterà una set list formata dai grandi classici della vergine di ferro ed inserirà, solo per questa serata due songs a sorpresa . Inoltre lo spettacolo sarà arricchito da scenografie, luci ed effetti speciali in perfetto stile maiden !! NON MANCATE A QUESTO SPETTACOLO UNICO !!!!

La Gardenia dell’AISM

Sabato 5 e domenica 6 marzo 2011

Vivere con la SM Ricerca Scientifica Servizi AISM Libreria multimediale Unisciti a noi Sostienici

Cerca la piazza più vicina a te!

Sabato 5 e domenica 6 marzo 2011 in occasione della Festa della Donna, scendi in una delle 3.000 piazze italiane in cui saranno presenti i banchetti di Gardenia dell’AISM, l’appuntamento con la solidarietà per la lotta alla sclerosi multipla promosso dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Ti aspettano 10.000 volontari dell’Associazione, che distribuiranno oltre 250.000 piante di gardenia confezionate con il sacchettino rosso del colore AISM, in cambio di una donazione di 13 euro. L’iniziativa si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ha il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale e del Segretariato Sociale RAI.
Diverse le iniziative collegate all’evento. Nel sacchetto troverai una cartolina per partecipare al concorso online di Gardenia Il tuo gesto vale doppio. Aiuta la ricerca e vinci! con il quale si può vincere un iPhone, un iPod classic e un iPod nano.
Il Gruppo Cariparma FriuAdria rinnova l’impegno al fianco dell’Associazione, raddoppiando la donazione di tutti coloro che prenderanno la Gardenia in piazza dopo aver ritirato una cartolina da consegnare ai bachetti AISM in una delle oltre 700 filiali presenti sul suolo nazionale.

I Valium + Very Special Guest The WAVES – Live in Salerno

valium.jpgSabato 12 Marzo 2011

Ad aprire la serata saranno THE WAVES, una band dal sound impregnato di Brit Pop, Rock e Blues. I Waves irrompono sulla scena nel 2008 registrando rapidamente una demo: tre brani dalle melodie catchy e dalle vocal-lines calde, che da subito caratterizzano uno stile ben preciso ed originale che rielabora la dimensione pop della musica in un ottica rock & roll e southern rock. Ipso facto danno vita a questa loro visione di genere musicale che è il Pop & Roll.
Si fanno largo nella scena musicale locale ricercando la propria reason d’etre nella semplicità e nell’immediatezza, ritornando a una essenzialità dei suoni acustici che si affiancano agli strum elettrici.
Presentano “Push Your Love Into The Sun”, un e.p. ironico e warm-blooded che strizza l’occhio alle band anni ’70. Godrete di queste atmosfere in una performance che li vedrà esibisirsi al fianco dei Valium, in un live più rock ‘n’ roll del solito, grazie alla loro nuova line-up.
In Breve, i Waves sono i pionieri del Pop ‘n’ Roll! Make noise. Kicks & Hugs.

Iroko Content
Largocampo
Salerno (SA)

I VALIUM FANNO NEW BEAT,ED OGGI E’ IL TUO GIORNO FORTUNATO.

Sono passati quasi tre anni dall’ultimo LP in studio dei Valium.
Quel “Willy e la Teoria della Cospirazione” che aveva lasciato in molti un senso di meraviglia, fiducia e desiderio verso quella giovane formazione salernitana che prepotentemente chiedeva ascolto.
Oggi, quella band torna a pretendere attenzione per spiegarci come quella teoria si sia trasformata in una maledizione che avvolge e coinvolge, sovrasta e distrugge, completa ed annulla.
E’ un allarme, quello che lanciano i Valium nel loro nuovo album “La Maledizione Sta Per Arrivare”. Ma è anche e soprattutto una minacciosa voce intrisa di rabbia, precarietà e disincanto, che zittisce tutto e tutti. “Tanto non mi avrai” canta Marco Sabino nel brano che apre l’album.
E allora rassegnamoci e affidiamoci all’estro di una delle più interessanti e innovative band degli ultimi anni che ha saputo, con originalità e coraggio, rimettere mano a quel beat che in molti stanno già provando a pensionare come genere “classic rock”. Dodici tracce compongono quest’opera in evoluzione che ha coinvolto settimana dopo settimana sempre più persone entusiaste del progetto. Un lavoro che conferma le grandi doti compositive di una band che si è fatta portavoce di un genere nuovo, maledetto, elegante, dal sound potente, che scompone l’epoca beat e la dissacra, trasformandola in un fenomeno di costume contagioso e radical chic.
Qua è là si rintracciano riferimenti alla scena Baggy di Manchester – la “seconda summer of love” destinata ad abbattere le barriere tra rock e dance e a influenzare profondamente la musica inglese (e non solo) degli anni successivi – oltre che ai soliti punti di riferimento della storia del beat rock (dai The Who ai Rolling Stones, dai Beatles ai Jefferson Airplane). I Valium ci parlano di morte e di amore, cantano per la prima volta con un coro, lo Smoking Choir, e in inglese. Ma ciò che più sorprende è l’attitudine, certosina e di rottura, con la quale i quattro lavorano a queste dodici tracce, come artigiani del buongusto nell’epoca del digitale, appena usciti dalla loro bottega, pronti a regalarci l’ennesima sfuriata del più puro e sano rock.
Alla faccia della maledizione.

Per festeggiare l’uscita del nuovo singolo ‘LUCIENNE’ , i Valium metteranno in palio ben 50 copie in regalo ad i primi 50 che arriveranno al concerto !

PS. I VALIUM eseguiranno unicamente in questa data una speciale cover di una band salernitana. volete sapere di cosa si tratta? non vi resta altro che venire; abbiamo la bocca cucita!

Non perdere questa occasione!

INFOLINE : 3478449975

www.valium.it
www.myspace.com/valiumspace
www.alkemist-fanatix.com
www.myspace.com/wearethewaves
www.myspace.com/satori
www.myspace.com/blowbooking

Concerto – Pagani (SA)

Martedì 4 gennaio 2011 ore 19

Santuario “Madonna delle Galline”
via Striano 2
Pagani (SA)

 

INGRESSO LIBERO

 

Programma

 

W.A.Mozart “Alleluja” dal Mottetto “Exultate Jubilate”

W.A.Mozart Wegenlied (Ninna Nanna)

F.Chopin Studi op. 10 n. 9 – 12

A.Vivaldi Domine Deus dalla messa “Gloria”

C. Franck Panis Angelicus

F.Chopin Andante spianato e Grande polacca brillante op.22

Canti tradizionali natalizi: Stille Nacht , Oh Holy Night

R.Giordano Donna Lucrezia

J. Strauss Valzer viennese “Fruhlingsstimmen” (Voci di Primavera)

F.Chopin Studio op 25 n. 10

F.P.Tosti A vucchella”

A.De Curtis Torna a Surriento”

http://www.facebook.com/event.php?eid=156037591111157

Alfio B serata di beneficenza – Afragola (NA)

Venerdì 19 dicembre 2010 Teatro gelsomino Afragola (NA) Grandissima serata musicale con “alfio-b” serata di beneficenza dove il ricavato andra devoluto ai bimbi disagiati – presenterà Gino Aprile e Leonia Coccia del del gf .9 – ospite . Gino da Vinci – Tracy – Michele Bianco – Gino del Miro – Nico Desideri – Pino Moccia – e tanti altri ospiti – prezzo biglietto 8’00 euro – in vendita gia da adesso . All’ingresso del teatro vi aspettiamo in tanti – info : 338-3330534

Carmine Pinto – Rock’n’Blues Street Session – Futani (SA) – Suggerito da Archeo Trekking

Sabato 13  novembre 2010

Dalle ore 19:00 – Carmine Pinto_ Rock’n’Blues Street Session

Festa delle castagne III edizione

Stands

Mercatino di prodotti tipici