Girolio d’Italia fa tappa a Spello

005-GIROLIO2018-banner-A4Girolio d’Italia fa tappa a Spello

Dal 16 al 18 novembre la tappa umbra del tour dell’extravergine promosso

Un weekend di visite e degustazioni, convegni, mercatini dell’olio e dei prodotti tipici, menù a tema nei ristoranti nell’Anno del cibo italiano

GirOlio d’Italia fa tappa a Spello in provincia di Perugia. Dal 16 al 18 novembre la 57° edizione dell’Oro di Spello – Festa dell’Olio e della Bruscetta, ospiterà la tappa umbra del tour dell’extravergine promosso dalle Città dell’Olio. Un ricco programma di eventi realizzati dal Comune di Spello con una madrina d’eccezione Miss Italia Francesca Testasecca. Ce n’è per tutti i gusti: convegni, degustazioni, cooking show, lezioni di cucina, esperienze sensoriali, menù a tema nei ristoranti. E per tutto il weekend, mercatini dell’olio, cene nei Terzieri, itinerari alla scoperta dei vicoli della città e del paesaggio rurale, l’originale mostra di bonsai e il raduno dei camper. Tutto questo e molto altro ancora per celebrare le eccellenze gastronomiche dell’Umbria e il suo meraviglioso paesaggio.

OLIOIl programma. Si comincia venerdì 16 novembre con “Oli Extravergini da olive D.O.P raccontano l’Umbria” l’esperienza sensoriale guidata da Angela Canale che si terrà alle 16.00 nella Sala Petrucci del Palazzo Comunale. Per il ciclo “In cucina con l’Oro di Spello” i ristoranti che hanno aderito al circuito, accoglieranno chef e relatori provenienti da diverse regioni d’Italia per realizzare a “quattro mani” menù a tema olio, Dalle 22.00 in poi in Piazza della Repubblica “One More Shot” in concerto nell’evento a cura dell’Associazione The Pied Piper – Accademia Lizard. La giornata di sabato si apre con una lezione di cucina “Olio EVO in Tavola!” per gli studenti degli Istituti Alberghieri presso la Taverna Costantino Imperatore (ore 9.00). Spazio poi alla cerimonia di apertura della Tappa Girolio d’Italia alla presenza delle autorità locali con la partecipazione di una madrina d’eccezione Miss Italia Francesca Testasecca (ore 10.00 Atrio Palazzo Comunale Piazza della Repubblica). Si entra nel vivo della tre giorni dedicata all’extravergine con il convegno “Quando l’olio disegna il paesaggio: un motore per il turismo 2.0” che si svolgerà nella Sala dell’Editto (ore 10.30). Subito dopo i saluti istituzionali di Moreno Landrini Sindaco di Spello, Irene Falcinelli Coordinatore delle Città dell’Olio dell’Umbria e Roberto Machetti Coordinatore Paesaggi Storico Rurali Città dell’Olio, interverranno: il prof.Mauro Agnoletti Presidente Comitato scientifico Programma GIHAS-FAO che interverrà sul Paesaggio come motore di uno sviluppo sostenibile, Antonio Santoro Presidente Horizons Srl – Spin off Università di Firenze che parlerà di paesaggio come motore di uno sviluppo sostenibile, Fabio Forlani Ricercatore e docente di Marketing Turistico presso il Corso di Laurea in Economia del Turismo sede di Assisi, Dipartimento di Economia Università degli Studi di Perugia sul paesaggio tra patrimonio culturale e turismo, Simone Andrea Rossi Referente Guide L’Espresso Umbria che parlerà dell’olio come protagonista del turismo gastronomico e Giuseppe Antonelli Funzionario Sviluppo Rurale e Agricoltura Sostenibile Regione Umbria che illustrerà il progetto speciale per il settore olivicolo e oleario della Regione Umbria. Le conclusioni sono affidate a Enrico Lupi Presidente Associazione nazionale Città dell’Olio. Modera il giornalista e critico gastronomico Jacopo Fontaneto. Nell’occasione sarà conferito il Premio L’Oro di Spello 2018 al merito gastronomico e alla carriera a Roberto Restelli, già responsabile della Guida Michelin Italia. Dalle 13.00 in poi, è prevista in Piazza della Repubblica una degustazione di prodotti tipici a cura degli studenti degli Istituti alberghieri in collaborazione con il Partenariato “Spello – Gusto e Qualità”. Per gli amanti del trekking, è prevista una passeggiata fra gli ulivi con degustazione finale a cura dell’Associazione G.M.P.GAIA (ore 15.00 prenotazione obbligatoria 3283641855 – 3397743826 costo 5 euro). Nel pomeriggio arrivano i cooking show “L’Oro di Spello incontra la Cucina Italiana” con gli chef ospiti che daranno vita ad assaggi e preparazioni dove l’olio spellano incontrerà i sapori della penisola. Per gli amanti delle letture, c’è “L’olio di oliva fra storia, mito e leggenda, con degustazione underground” in via Borgo San Sisto II. Dopo gli aperitivi a tema nei bar del centro, ci aspettano le Cene nei Terzieri: tre menu d’autore e tre percorsi dedicati a L’Oro di Spello animeranno il sabato sera nelle Taverne dei Terzieri. Domenica 18 novembre è la Giornata dedicata alla Festa della Benfinita con la sfilata dei Carri abbelliti dalle frasche d’olivo e la rievocazione storica per le vie del centro storico. In mattinata è prevista l’inaugurazione della video esposizione “Settimana Pane, Olio e Dieta Mediterranea” a cura delle classi III Scuola Primaria – I.C. “G.Ferraris”. Dalle 10.00 in poi sarà possibile partecipare a due itinerari; il primo è un’escursione alla scoperta del paesaggio rurale spellano e il secondo è un viaggio alla scoperta della città tra vicoli, affacci panoramici e beni artistici e monumentali. Segue il Pranzo della Benfinita presso gli Agriturismi convenzionati. Nel pomeriggio c’è grande attesa per l’incontro “Zuppa di sassi e olio” una storia sul cibo come collante sociale e sul potere magico dell’olio a cura di Maria Luisa Morici (ore 15.00 Piazzetta della Loggia). Gran finale con la Premiazione dei Carri della Frasca. Per tutta la durata della manifestazione sono previsti mercatini e mostre: il mercatino dell’olio e dei prodotti tipici delle Città dell’Olio umbre; Terra Fuori Mercato – mercato contadino e dell’artigianato; la mostra di Bonsai; il mercatino dell’hobbistica e il mercatino Campagna Amica – Coldiretti Umbria. Per i camperesti c’è il raduno camper a cura del Camper Club Foligno (Parcheggio Via della Liberazione. Per info: info@camperclubfoligno.net 331 7640331 – 339 5742005 – 328 8279982).

Natascia Maesi

Ufficio Stampa Girolio d’Italia 2018

mobile +39 335 1979414

natascia.maesi@gmail.com

Chiara di Dio – Perugia

Chiara di Dio – Perugia
Dal 11 gennaio al 29 novembre 2014

Ogni sabato sera alle 21:30 e tutti i giorni su richiesta per gruppi sia il musical in due atti di 2 ore sia il musical in atto unico da 60 minuti.

Moda’- Gioia Tour – Perugia (PG)

Lunedì 14 ottobre 2013

Preparatevi… La GIOIA sarà incontenibile! 

lun.14/10/13 h21.00 P

 

 

ingresso:

Poltroncine Laterali Numerate Est e Ovest € 57,50

Parterre + Gradinata Non Numerata€ 34,50

 

prevendite:

www.ticketitalia.com

www.ticketone.com

 

info:

info@musicalboxeventi.com

075.5056950

 

Palasport Evangelisti

Via Pian di Massiano, 

Perugia (PG)

Enrico Brignano “Tutto suo padre” (nuovo tour) – Perugia (PG)

Giovedì 17 gennaio 2013
  

Via E.Orlando n.6,
Perugia

 
Lo spettacolo teatrale è ricco di ricordi e di risate, un omaggio alla sua famiglia, un “pout-pourry” di aneddoti nei quali ognuno può riconoscersi.
Con l’orchestra dal vivo, le canzoni originali, un corpo di ballo composto da 10 elementi e con le coreografie di Bill Goodson (lo stesso che ha curato tanti grandi show internazionali, tra cui quelli di Michael Jackson, e i programmi “Torno sabato” di Giorgio Panariello e il “Chiambretti Night”), lo show è il più visto in Italia (fonte dati SIAE).

 

Giovedì 17 gennaio ore 21
Palasport Evangelisti – Perugia

Prezzi:
poltronissima euro 60,00 + euro 9,00 prevendita
poltrona euro 55,00 + euro 8,25 prevendita
tribuna numerata euro 50,00 + 7,50
gradinata posto unico euro 40,00 + euro 6,00

info: www.musicalboxeventi.com
info@musicalboxeventi.com
075.5056950

Stagione jazz 2012/2013 e la Cucina d’altri Tempi – Perugia

L’Hotel Gio’ Jazz Area, in collaborazione con Jazz Club Perugia, presenta i 3 concerti, che si terranno all’interno della struttura, della Stagione Jazz  2012/2013, e il progetto “Cucina d’altri Tempi, riscopriamola insieme”
Giunti al quarto anno di collaborazione, Hotel Gio’ Jazz Area e Jazz Club Perugia presentano la Stagione jazz 2012/2013.
Ecco i tre concerti che avranno luogo presso l’Hotel Gio’ Jazz Area, preceduti dall’appuntamento enogastronomico, che quest’anno vede protagonista la Cucina  d’altri Tempi.
1 Novembre
Gino Paoli/Danilo Rea
***
21 Dicembre
Harlem Gospel Choir
***
22 Marzo
Hermeto Pascoal Septet
L’appuntamento enogastronomico, come la passata edizione, inaugurera’ la serata un’ora prima dell’esibizione: in questa occasione sara’ protagonista il Ristorante Enoteca Gio’ Arte e Vini con la sua cucina tipica volta alla valorizzazione del territorio.
“Anche quest’anno abbiamo deciso di sostenere con entusiasmo la Stagione Jazz in collaborazione con Jazz Club Perugia, offrendo la gratuita’ dell’auditorium oltre che l’ospitalita’ degli artisti e l’intero appuntamento enogastronomico, che ormai da 4 stagioni ci vede accanto agli organizzatori sponsor di questo  evento così caro ai nostri concittadini” , sostiene Valeria Guarducci titolare insieme ai fratelli Massimo, Eugenio e Alberto dell’Hotel Gio’ Wine e Jazz 

Area e del Perugia Centro Congressi. “Durante l’appuntamento enogastronomico vogliamo riscoprire la “Cucina d’altri Tempi” proponendo quei piatti che ogni giorno le massaie preparavano per i propri cari, il tutto per riscoprire i sapori ma anche i valori di una volta.
I nostri ospiti potranno così gustare durante le tre serate una scelta tra diverse pietanze: dai crostini con il barbozzo ai fagioli con le cotiche, senza dimenticare la coratella alla perugina, la trippa, il pancotto, i crostini con la carne, le schiacciate con la cipolla e il rosmarino, le zuppa di farro con l’osso del prosciutto, il sugo con i rigagli, eccetera; una carrellata attraverso cibi ormai dimenticati che possono a pieno titolo tornare sulle nostre mense, per un’alimentazione sana , genuina e consapevole … e a prova di portafoglio!”Accanto ai piatti tipici appena elencati, tutte le sere si potrà degustare il Cicotto, offerto dal Consorzio di Grutti, nuovo Presidio Slow Food Umbro. Il Cicotto e’ una tradizione al pari della ormai celeberrima porchetta; la tradizione di Grutti prevede la cottura di tutti i tagli dell’animale: orecchie, zampetti, stinco, lingua, trippa e altre interiora che sono lavorati e disossati a mano, accuratamente lavati e sezionati , poi cotti nel forno sotto alla porchetta, dalla quale prendono il grasso di cottura e gli aromi.
Primo appuntamento, quindi, per il 1 novembre con Gino Paoli e Danilo Rea legati dal progetto “Un incontro di Jazz” .
Si prosegue il 21 dicembre con l’immancabile serata diretta da Harlem Gospel Choir rinomato in tutto il mondo per la presenza di carismatici cantanti e  musicisti che continuano ad emozionare con il loro autentico spirito gospel di gioia, e il 22 marzo sara’ la volta di Hermeto Pascoal Septet, ispiratore di grandi jazzisti, coinvolgente ed eclettico.
Riferimenti per la Stampa
Lavinia Pagnotta – 075.5731100- webmarketing@apicehotels.it
 

Notte Tricolore e Musica per i borghi – Spello (PG)

Giovedì 7 luglio · 21.00 – 23.00

Villa Fidelia
Spello (PG)

“Armonie Italiane”: giovedì 7 luglio evento speciale di Musica per i Borghi per i 150 anni dell’Unità d’Italia a Villa Fidelia (Spello), per la prima volta location del festival.

Alla notte tricolore, aperta dalla Fanfara dei Carabinieri di Milano, parteciperanno interpreti illustri delle varie tradizioni musicali popolari italiane che porteranno sul palco le sonorità tipiche della propria terra: Mauro Pagani (ex PFM) quelle della Liguria, Peppe Servillo (fondatore degli Avion Travel) per la Campania, Alfio Antico (percussionista, virtuoso del tamburo “tammorra”) farà risuonare gli echi della Sicilia, gli Andhira (ensemble di world music) quelli della Sardegna e gli Abies Alba (folk-revival di matrice celtica) i suoni del Trentino Alto Adige.

Il tutto coordinato dal maestro Peppe Vessicchio!

INGRESSO LIBERO

PROGRAMMA DELLA SERATA

21.00: Apertura della Fanfara dei Carabinieri di Milano

A seguire: Mauro Pagani (Liguria), Peppe Servillo (Campania), Alfio Antico (Sicilia), Andhira (Sardegna) e Abies Alba (Trentino Alto Adige)

INFO: www.musicaperiborghi.it

Dance & Wine Un’emozione da vivere Perugia (PG)

Venerdì 22 luglio 2011

Country House
La Collina
via Dottori, 42
Perugia (PG)

Si svolgerà venerdì 22 luglio 2011 alle ore 20.00 presso il Country House “La Collina” (www.countryhouselacollina.com – tel. 075.5292144) in via G. Dottori, 42 a Perugia, “Dance & Wine” inedito appuntamento enogastronomico in un abbinamento “inusuale” al vino di qualità.

L’evento, organizzato dalla società Eventi DOP di Perugia (www.eventidop.com), prevede l’esibizione di due coppie di ballerini professionisti, che mostreranno quattro balli latino americani e caraibici, abbinati per la prima volta ad un vino, a un gustoso menù e a brani di autori letterari della stessa nazionalità del ballo presentato.

I vini degustati e presentati durante la serata saranno quelli della Cantina “Rialto” di Montefalco (PG) viale della vittoria, 48 (www.casalerialto.com – tel. 0742.379674).

“Il vino è stato scelto in base alla struttura del brano musicale selezionato” afferma Alessandra Casagrande titolare della Eventi DOP. “La serata, inizierà con un Merengue al quale sarà legato il Grechetto giovane “La Pirusella”, per poi proseguire un Mambo abbinato al Rosso di Montefalco “Noé Briante. Si prosegue con la passione della Rumba congiunta al Sagrantino di Montefalco Secco “Le Pergole” che precederà l’allegro Samba e il Sagrantino di Montefalco Passito “Il Cerusico”.

Mentre sarà in corso l’esibizione dei ballerini, verrà servito il seguente menù costituito da quattro portate, dall’antipasto al dolce:
–    aperitivo di benvenuto;
–    cornetti di bresaola nera con caprino aromatizzato;
–    risotto con cacciagione e tartufo nero su cesto croccante;
–    spiedoni di carne flambé e sformatino di spinaci;
–    zeppola con ricotta e frutti di bosco.

La serata sarà presentata da Ennio Baccianella, già conduttore del Premio Acquavite Italia svoltosi a gennaio u.s. a Perugia, che descriverà di volta in volta gli abbinamenti proposti.

Alla fine dello spettacolo il divertimento continua con la musica e la voce di Ermanno e Stefania e i presenti potranno ballare nella sala messa a disposizione dalla struttura ricettiva.

“Desideriamo proporre un modo nuovo di trascorrere una piacevole serata” continua Alessandra Casagrande, “in particolare agli appassionati di ballo e di enogastronomia. Gastronomia, musica, ballo e degustazione di vini, offerti in unico appuntamento, per vivere un’emozione difficile da dimenticare e da riscoprire ogni volta che si partecipa a Dance & Wine”.

Quello di Perugia è solo il primo di una serie di incontri in programma nella Regione Umbria e cominciano ad arrivare domande anche da altre località.

Chi desidera partecipare, al costo di 45,00 euro a persona, o avere maggiori informazioni può scrivere a info@eventidop.com o telefonare al 338.9676936. Per gruppi composti minimo da dieci persone un ingresso è omaggio. La prenotazione é obbligatoria. Posti a disposizione limitati.

Le Scuole di Ballo che desiderano farsi conoscere e le strutture ricettive e ristorative che intendono ospitare “Dance & Wine”, possono contattare l’organizzazione al 338.9676936.

Berklee Summer School at Umbria Jazz Clinics 2011 Perugia

Da martedì 5 al 17 luglio 2011

Novità per l’edizione 2011, in perfetta sintonia con le nuove strategie del Berklee College.

Le prime buone notizie sono :

1) Verrà aperto un nuovo corso di “song writing” dedicato a chi è interessato alla composizione di brani/canzoni (limitato a 25 studenti).

2) Per venire incontro alle vostre richieste sarà abbassato il numero degli iscitti, da 250 a 210, e di qualche unità anche per i corsi più affollati.

3) – Le lezioni di tecnica strumentale del mattino avranno una durata maggiore

– Ogni ensemble che si esibirà ai saggi finali avrà a disposizione 20 minuti invece dei 12 minuti come in passato. Vi parteciperanno anche gli allievi di “song writing” che avranno così modo di far ascoltare le loro composizioni.

– Sarà aumentato il numero dei/delle cantanti che si esibiranno nelle “solo performace”.

– Per poter realizzare tutto questo, i saggi cominceranno venerdì 15 luglio di mattina e si protrarranno fino al 17 domenica mattina, che tradizionalmente si concluderà con la cerimonia della consegna delle borse di studio.

4) Umbria Jazz (ne attendiamo conferma) inserirà nel programma ufficiale del festival (probabilmente il 15 e 16 luglio) due concerti con 4 tra i migliori ensembles e il Coro Gospel.

5) Vi consigliamo di tenervi periodicamente in contatto con il nostro sito per essere aggiornati su eventuali master class straordinarie, tenute da importanti musicisti

NUOVA MODALITA’ D’ISCRIZIONE :

1- Rispetto agli anni passati, la nuova procedura di iscrizione ai corsi Umbria Jazz Clinics, prevede una pre-audizione, che avverrà online seguendo le indicazioni qui riportate.

2- A partire dal 07 gennaio 2011 basterà collegarsi al seguente sito e procedere alla registrazione seguendo le istruzioni: https://apply.berklee.edu/secure/createaccount.aspx

 

3- Appena ricevuta la conferma della registrazione al Berklee College, sarai “guidato” su come inviare un brano contenente una tua breve esibizione (strumentale o vocale) con formato mp3. Un gruppo di esperti musicisti procederà all’ascolto della tua demo.

 

4- In breve tempo riceverai la risposta circa l’idoneità, o meno, a frequentare la Berklee Summer School at Umbria Jazz Clinics.

Ottenuta l’idoneità potrai iscriverti al corso di Umbria Jazz Clinics, Perugia 5-17 luglio 2011, seguendo le modalità di iscrizione riportate nelle Condizioni Generali alla voce Iscrizioni che troverai in questo sito

Rimarrà comunque la tradizionale audizione del primo giorno, che sarà utile per confermare la valutazione del mp3.

Restiamo in contatto e Buon Anno a tutti !

Il direttore delle UJ Clinics

Giovanni Tommaso

www.umbriajazzclinics.it

Dear Friends,

As we begin our 26th year at Umbria Jazz Festival, Berklee College and Umbria Jazz Clinics are planning some new improvements to their annual seminar in 2011. With an ever-growing enrollment and with limited time, faculty and facilities in Perugia, these changes are intended to reshape the event in order to attract the most deserving students and provide them with a two-week program that best helps them to advance their musical skills and understanding. Here are the changes that students can expect for the 2011 seminar:

1) A Songwriting Workshop within the Seminar to allow students the opportunity to study the craft of songwriting. Students will write and perform their original songs at end-of-the-seminar concerts.

(This workshop will be limited to 25 students.)

2) As requested, maximum student enrolments will be lowered to give students the opportunity to have a higher level of participation.

3) Each group performing at the end of course recital will have 20 minutes instead of 12 minutes as in previous years. Students taking the Songwriting Workshop will also participate, giving them the oportunity to have their compositions performed on stage.

The number of vocalists giving a “solo performance” will be increased

In order to include these changes the recitals will begin on Friday the 15th of July and continue until Sunday the 17th and conclude as always with the scholarship award ceremony.

4) (to be confirmed) An opportunity to perform on stage at UmbriaJazz Festival.

Five of the Seminar ensembles will be selected to be a part of the Festival’s concert offerings.

HOW TO ENROLL :

1) A new on-line application process to enable us to enroll the students with the best potential to achieve in this immersive program of musical study. The new application will require the submission of an mp3 file with a short example of the applicant’s individual performance and/or writing skills.

https://apply.berklee.edu/secure/createaccount.aspx

Stay tuned !

Dance & wine – Sangemini (TR)

valzer.jpgVenerdì 24 giugno 2011

Un’emozione da vivere

Si svolgerà venerdì 24 giugno 2011 alle ore 20.00 presso il Centro Convegni Vallantica Tacconi – Ottelio (www.vallantica.com) in loc. Valle Antica, 280 a Sangemini (TR), “Dance & Wine” inedito appuntamento gastronomico dedicato al ballo standard in un abbinamento “inusuale” al vino di qualità.

L’evento, organizzato dalla società Eventi DOP di Perugia, si svolge con la collaborazione dei Maestri della Scuola di Ballo “Show Dance”, che si esibiranno in quattro balli standard, abbinati per la prima volta ad un vino e a brani di autori letterari.

 

Centro Convegni Vallantica Tacconi
Ottelio (www.vallantica.com)
in loc. Valle Antica, 280
Sangemini (TR)

“Il vino è stato scelto in base alla struttura del brano musicale selezionato” afferma Alessandra Casagrande titolare della Eventi DOP. “Si inizierà con un Quick Step al quale sarà unito uno spumante, per poi proseguire con un Slow Fox Trot insieme a un bianco di media struttura o rosso giovane. Immancabile il Tango con un vino rosso importante e terminiamo con un Valzer Lento e un vino dolce”.

Mentre sarà in corso l’esibizione dei maestri di ballo, verrà servito un menù costituito da quattro portate, dall’antipasto al dolce.

L’evento sarà presentato da Ennio Baccianella, già conduttore del Premio Acquavite Italia svoltosi a gennaio u.s. a Perugia, che descriverà di volta in volta i vini proposti.

Ospiti il famoso duo musicale Gianni e Simona Barbini che, al termine dello spettacolo, si esibirà per i partecipanti alla serata per permettere loro di ballare nella sala messa a disposizione del Centro Congressi.

“Desideriamo proporre un modo nuovo di trascorrere una piacevole serata” continua Alessandra Casagrande, “in particolare agli appassionati di ballo e di enogastronomia. Arte culinaria, musica, ballo e degustazione di vini, offerti in unico appuntamento, per vivere un’emozione difficile da dimenticare e da riscoprire ogni volta che si partecipa a Dance & Wine”.

Quello di Valle Antica è solo il primo di una serie di incontri in programma nella Regione Umbria. Dance & Wine è stato già richiesto a Perugia e cominciano ad arrivare domande anche da altre località umbre.

Chi desidera partecipare, al costo di 40,00 euro a persona, o avere maggiori informazioni può scrivere a info@eventidop.com o telefonare al 338.9676936.

Le Scuole di Ballo che desiderano farsi conoscere e le strutture ricettive e ristorative che intendono ospitare “Dance & Wine”, possono contattare l’organizzazione ai seguenti numeri: 334.6174272 – 340.2676600.

Stefano Bollani Sheik Yer Zappa – Perugia (PG)

Domenica 20 marzo 2011

Teatro Pavone
Piazza della Repubblica
Perugia (PG)

Jazz Club Perugia 
presenta

Teatro Pavone
Perugia

ore 20,30 – Wine tasting & Coffe

ore 21,30 –Stefano Bollani ” SHEIK YER ZAPPA “
feat. Josh Roseman, Jason Adasiewicz, Larry Grenadier, Jim Black

Stefano Bollani, piano
Josh Roseman, trombone
Jason Adasiewicz, vibrafono
Larry Grenadier, contrabbasso
Jim Black, batteria

Il progetto mutua il nome da un grande disco del 1979, Sheik Yerbuti, nel quale – come suo solito – Zappa se la prendeva con buona parte del mercato pop di quegli anni.
Zappa l’onnivoro, Zappa il dissacratore, Zappa il musicofilo-musicologo-musicante.
Zappa che nel suo tritacarne ha fatto passare tutta la musica del secolo in cui è vissuto, dalla cosidetta “classica” al jazz (di cui diceva “non è morto ma ha un odore ben strano”) fino al rock dei suoi coetanei, con i loro divismi e le loro ambizioni messianiche.
Zappa che negli ultimi anni voleva candidarsi alla presidenza della Repubblica negli Stati Uniti con una sola valida motivazione: “Io almeno odio il golf “.
Ecco, tocca a Zappa finire in un tritacarne, dunque vedersi trattato come un “classico” ma non un classico scomodo, un monumento da prendere a spallate, bensì una fonte di ispirazione da cui sgorgano gemme e soprattutto idee. La sua musica e il suo spirito sono più che vivi, sono necessari.

Stefano Bollani

Informazioni:

BIGLIETTI € 20,00

DISPONIBILI IN PREVENDITA PRESSO:

dal lunedì al sabato – orario continuato dalle 9,30 alle 19,30
il negozio di dischi “MUSICA MUSICA”
Via Oberdan, 51 – 06100 Perugia
Tel: +39 075.5720923

E IL 20 MARZO PRESSO IL TEATRO PAVONE dalle 19,30.

www.jazzclubperugia.it

La Gardenia dell’AISM

Sabato 5 e domenica 6 marzo 2011

Vivere con la SM Ricerca Scientifica Servizi AISM Libreria multimediale Unisciti a noi Sostienici

Cerca la piazza più vicina a te!

Sabato 5 e domenica 6 marzo 2011 in occasione della Festa della Donna, scendi in una delle 3.000 piazze italiane in cui saranno presenti i banchetti di Gardenia dell’AISM, l’appuntamento con la solidarietà per la lotta alla sclerosi multipla promosso dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Ti aspettano 10.000 volontari dell’Associazione, che distribuiranno oltre 250.000 piante di gardenia confezionate con il sacchettino rosso del colore AISM, in cambio di una donazione di 13 euro. L’iniziativa si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ha il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale e del Segretariato Sociale RAI.
Diverse le iniziative collegate all’evento. Nel sacchetto troverai una cartolina per partecipare al concorso online di Gardenia Il tuo gesto vale doppio. Aiuta la ricerca e vinci! con il quale si può vincere un iPhone, un iPod classic e un iPod nano.
Il Gruppo Cariparma FriuAdria rinnova l’impegno al fianco dell’Associazione, raddoppiando la donazione di tutti coloro che prenderanno la Gardenia in piazza dopo aver ritirato una cartolina da consegnare ai bachetti AISM in una delle oltre 700 filiali presenti sul suolo nazionale.