A Daniele Persegani, Sandro Piovani e Andrea Grignaffini il Premio Mangiacinema Pop

06af64e8-865d-71a6-fde3-558a29af9fd0A Daniele Persegani, Sandro Piovani e Andrea Grignaffini il Premio Mangiacinema Pop
Venerdì 17 settembre a Salsomaggiore l’evento «Il Buono, il Goloso, il “Cattivo”», con lo chef di “È sempre mezzogiorno”, il giornalista responsabile dell’inserto “Gusto” della Gazzetta di Parma, il giudice di “Senti chi mangia”. E con la partecipazione speciale del cantautore Antonio Benassi

SALSOMAGGIORE TERME (PARMA) – Non sono registi o attori. Eppure ogni loro passaggio a Mangiacinema è stato uno spettacolo: semplicemente perché tutti e tre conoscono le regole dello spettacolo. Ed hanno vite e carriere brillanti che si basano più sulla realtà (e sul loro essere “genuini”) che sulla finzione, ma che, proprio per questo, potrebbero tranquillamente essere vite da film. Tutti e tre sono, poi, decisamente pop, ognuno nel proprio ambito. Ecco perché, nel Festival in cui dal 2014 si celebra lo spettacolo del gusto insieme al gusto per lo spettacolo, riceveranno il Premio Mangiacinema Pop.
Lo chef Daniele Persegani, il giornalista Sandro Piovani e il giudice televisivo Andrea Grignaffini, nel pomeriggio di venerdì 17 settembre a Mangiacinema 2.1 – Festa del cibo d’autore e del cinema goloso (in programma a Salsomaggiore Terme dal 15 al 19 e dal 24 al 26 settembre), saranno protagonisti dell’evento «Il Buono, il Goloso, il “Cattivo”».
Insieme a loro, come special guest, parteciperà il cantautore parmigiano Antonio Benassi.

IL SEGRETO DEL LORO SUCCESSO
Chi ha la fortuna di conoscere Persegani, Grignaffini e Piovani sa, innanzitutto, che sono persone “vere”, che hanno studiato tanto (e continuano a farlo, sistematicamente, ogni giorno) ed hanno modelli e punti di riferimento alti.
Daniele Persegani, con la sua innata simpatia, è uno degli chef più amati d’Italia: dai primi programmi su Alice Tv all’approdo in Rai nel 2016, la sua carriera è stata un crescendo (da “La prova del cuoco” a “Detto fatto”, fino a “È sempre mezzogiorno”).
Dal canto suo, anche Andrea Grignaffini è uno dei critici enogastronomici più preparati d’Italia, amatissimo anche come giudice televisivo: mai banale, sempre capace di sorprendere con i suoi commenti, è stato allievo di Veronelli e protagonista, la scorsa stagione, di “Senti chi mangia” su La 7.
E Sandro Piovani? Definirlo il giornalista più pop di Parma non è certo un azzardo: nel mondo del cibo (che a Parma è praticamente un “impero”) e nel mondo dello sport, non c’è una persona che non lo conosca (e che non lo stimi). Da anni cura l’inserto “Gusto” della Gazzetta di Parma, che ha creato: un destino impresso nel Dna di chi ha sempre orgogliosamente rivendicato di essere “figlio di casari”.

LA PARTECIPAZIONE SPECIALE DI ANTONIO BENASSI E LO SHOW COOKING DI PERSEGANI
Il cantautore parmigiano Antonio Benassi ha dedicato a Piovani l’omonima canzone una quindicina di anni fa. E sarà presente all’evento, con una partecipazione speciale, per premiare l’amico che così bene ha descritto in quel brano in dialetto, che ormai è parte della storia della città ducale.
Nel corso dell’evento «Il Buono, il Goloso, il “Cattivo”», cha va a rafforzare ulteriormente il gemellaggio Parma-Piacenza che Mangiacinema porta avanti da tempo, non potrà mancare, poi, uno show cooking a sorpresa di Persegani, orgogliosissimo delle sue origini piacentine.

IL VALORE DELLE AMICIZIE NATE A MANGIA COME SCRIVI
“Avrei tantissime cose da raccontare su Daniele, Andrea e Sandro”, afferma il direttore artistico di Mangiacinema Gianluigi Negri. “L’amicizia con loro è nata e si è consolidata, dal 2007 in avanti, in diversi Mangia come scrivi. Dopodiché, non hanno mai fatto mancare il loro supporto e la loro presenza a Mangiacinema, facendolo crescere e migliorare come Festival, anno dopo anno. Posso solo dire che, un po’ colpevolmente, arriviamo a premiarli con ritardo, ma con una gioia davvero immensa”.

PARTNER 2021
Oltre al sostegno del Comune, per l’ottavo anno del Festival del cinema di Salsomaggiore (che porta nella città termale turisti, visitatori e grandi nomi dello spettacolo e del mondo del gusto) il main partner è Gas Sales Energia. Gli Special partner sono Infinite Statue del gruppo Cosmic Group di Salsomaggiore e Conad Centro Nord.
Media partner: Radio 24 (con il programma “La rosa purpurea” di Franco Dassisti, da sempre al fianco di Mangiacinema fin dalla prima edizione del 2014), il settimanale Film Tv, l’agenzia di stampa Italpress, l’emittente Teleambiente, le testate GustoH24, Italia a Tavola e Stadiotardini.it.
I Premi Mangiacinema 2021 sono opera dell’artista Lucio Nocentini.

Mangiacinema 2.1 si svolgerà nello splendido Palazzo dei Congressi: la bellissima Sala Cariatidi si chiamerà, per gli otto giorni del Festival, Sala Bud Spencer.

A Daniele Persegani, Sandro Piovani e Andrea Grignaffini il Premio Mangiacinema Popultima modifica: 2021-09-10T06:45:22+02:00da musicaon
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento