Matthew Lee

Un straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock’n’Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere.

Un vero fenomeno degli 88 tasti. La sua energia e il suo dinamismo al piano fanno tornare alla mente il grande Jerry Lee Lewis mentre la sua voce calda ed espressiva e le sue ballate ricordano il primo Elton John.

Per lui parlano chiaro gli attestati di stima di personaggi come Renzo Arbore, Paolo Limiti e Red Ronnie, che lo hanno voluto ospite nelle loro trasmissioni televisive, o artisti come i Nomadi, che hanno creduto in lui a tal punto da produrgli il disco d’esordio “Shake”. Nonostante la giovane età ha già sulle spalle più di 700 concerti in tutta Europa: Italia, Belgio, Inghilterra, Francia, Svizzera, Slovenia, Olanda, Germania e la stampa internazionale gli ha dedicato importanti recensioni.

Dopo aver conquistato l’Europa Matthew si prepara a sbarcare oltre oceano; è già confermata la sua presenza il prossimo agosto al Cincinnati Blues Festival nell’Ohio dove si esibirà insieme a grandi artisti del blues americano.

Matthew Leeultima modifica: 2012-04-26T08:05:00+02:00da musicaon
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento