Social Music City closing season party: Joseph Capriati

social music city estate 2017 lowres Social Music City closing season party: Joseph Capriati

Sabato 23 settembre (dalle ore 16.30) Social Music City closing season party: Joseph Capriati (4 hours set), Gianni Callipari, B.Converso

Come per le migliori serie tv americane, anche per Social Music City arriva il momento dell’ultima puntata stagionale. Sabato 23 settembre il Closing Season Party propone on stage Joseph Capriati, Gianni Callipari e B. Converso.

Dieci date, 75 ore di musica, quasi 100mila presenze, oltre 30 dj quali Apollonia, Davide Squillace, Ilario Alicante, Jamie Jones, Joseph Capriati, Juan Atkins, Loco Dice, Luciano, Marco Carola, Matthias Tanzmann, Recondite, Richie Hawtin, Seth Troxler, Tale Of Us, joseph capriati 2017 low resThe Martinez Brothers, eventi quali Circoloco e elrow: numeri e nomi dell’edizione 2017 di Social Music City, che tornerà nel 2018, consapevoli come sempre che il meglio debba ancora a venire.

Daniele Spadaro
press agent
mobile +39.335.6262260
skype danielespadaro1
www.spadaronews.co.uk

A Scuola di Teatro e di Circo con la Scuola d’Arte Teatrale Treviglio (SATs)

bigup

Ad un anno dall’apertura della scuola di teatro trevigliese raddoppiano i corsi proposti al pubblico. Sono aperte le iscrizioni per l’anno 2017/18 ai corsi di teatro per bambini, ragazzi e adulti e ai corsi della scuola di circo per bambini (dai 3 anni) e ragazzi.
SATs nasce dal lavoro e dalla passione per il teatro e per il suo insegnamento e vuole essere un luogo in cui poter scoprire la magia del palcoscenico  e apprendere al meglio tutti i suoi segreti con particolare attenzione alle caratteristiche e alle potenzialità espressive di ogni partecipante. La direzione artistica e’ affidata a Max Vitali: attore, insegnante teatrale e insegnante di discipline circensi. La sua formazione è varia ed eterogenea, interessato ad una costante ricerca e ad una contaminazione tra differenti espressioni artistiche, si esibisce in modo trasversale sia nel teatro di strada sia in quello da palco, intrecciando da più di un decennio l’incontro con il pubblico dell’infanzia e con quello adulto. Da quest’anno SATs aggiunge alle proposte gia’ in repertorio un corso di teatro per bambini dai 6 ai 10 anni e affianca al percorso di recitazione una vera e propria Scuola di Circo dove potersi destreggiare a partire dai 3 anni d’età nelle tecniche della giocoleria, dell’equilibrismo, dell’acrobatica e delle discipline aeree.
La scuola d’arte drammatica trevigliese ha raccolto nel suo primo anno di attività notevoli consensi sia da parte del pubblico che della critica.Lo spettacolo “IL FURIOSO ORLANDO” del corso di teatro adolescenti ha vinto quest’anno a Ferrara il 1° premio come miglior opera in concorso al Festival FEST (Festival delle scuole di teatro) e si prepara ad una serie di repliche nei prossimi mesi. Lo spettacolo aprirà il 1° ottobre la rassegna del Teatro Filodrammatici di Treviglio e sarà ospite del festival “Quartieri dell’Arte” a Viterbo nel mese di dicembre. Anche per gli adulti si replicherà con lo spettacolo del 3° anno “Processo per l’ombra di un asino” del drammaturgo Friedrich Durrenmatt; la pièce sarà ospite nella rassegna “Il Tralcio” presso il teatro Circolo Fratellanza di Casnigo (Bg).
Per chiunque volesse avere maggiori informazioni ai corsi l’appuntamento e’ per domenica 24 settembre dalle ore 18.00 all’Arci Fuorirotta di Treviglio (fraz. Battaglie) in via delle Battaglie 8 con un aperitivo di presentazione dei corsi.
Per avere ulteriori informazioni sulle giornate di prova gratuite e per iscriversi è possibile visionare il sito www.scuolateatrotreviglio.it chiamare il numero 3391134156 oppure inviare un’email a info@scuolateatrotreviglio.it

SATs – Scuola d’Arte Teatrale Treviglio
direzione teatrale Max Vitali
info@scuolateatrotreviglio.it
www.scuolateatrotreviglio.it
339.1134156

https://www.facebook.com/ScuolaArteTeatraleTreviglio

Il Furioso Orlando apre la stagione teatrale del Teatro Filodrammatici di Treviglio

IMGS1305 (1)Il Furioso Orlando apre la stagione teatrale del Teatro Filodrammatici di Treviglio

Lo spettacolo del corso di teatro adolescenti di SATs ritorna in scena il 1° ottobre e apre la stagione al Teatro Filodrammatici di Treviglio . Dopo l’enorme successo riscontrato nelle precedenti repliche, i giovani attori della Scuola d’Arte Teatrale Treviglio presenteranno al pubblico una versione ampliata con nuove avventure tratte dal capolavoro ariostesco nel suo 500° anniversario della pubblicazione.

Lo spettacolo con la regia dell’attore Max Vitali si e’ aggiudicato il premio come miglior spettacolo, miglior regia e miglior interprete all’edizione 2017 di Fest (Festival delle scuole di teatro) che si e’ svolta a maggio in provincia di Ferrara (concorso patrocinato dal GIFFONI FILM FESTIVAL e dall’assessorato del COMUNE DI FERRARA).La compagnia di ragazzi si prepara a dicembre ad una nuova avventura che li sta portando in giro per mezza Italia: grazie alla vittoria di FEST “Il Furioso Orlando” sara’ in replica a dicembre al festival di teatro “I Quartieri dell’Arte” a Viterbo .

IMGS1426 (1)In scena il racconto delle gesta di Orlando e degli intrepidi paladini di Francia alle prese con un’avvincente e rocambolesca battaglia tra l’esercito cristiano e quello dei saraceni. Oltre alle gesta eroiche della battaglia si canta delle “donne” e degli “amori”, in particolar modo delle attenzioni verso Angelica, uno tra i personaggi femminili più’ importanti dell’opera.
Nello spettacolo la metrica ariostesca incontra le note nervose di una chitarra elettrica, la narrazione si alterna a citazioni poetiche e rielaborazioni narrative: a volte e’ il personaggio stesso a parlare al pubblico altre volte il punto di vista è quello di uno spettatore esterno alle vicende.

I giovani attori in scena hanno saputo ricreare una suggestiva e potente interpretazione di un testo dalle sonorità nobili e gentili avvalendosi inoltre di tecniche quali il teatro d’ombre; tutto questo per meglio sottolineare le magiche atmosfere di alcuni passaggi dell’opera e per richiamare la grande tradizione dei pupi siciliani che tanto ha attinto dall’opera di Ariosto

IL FURIOSO ORLANDO
1° ottobre ore 21.00
Teatro Filodrammatici Treviglio
p.zza Santuario 3

info: www.scuolateatrotreviglio.it
prenotazioni : www.teatrofilodrammaticitreviglio.it

————————————————————–

SATs – Scuola d’Arte Teatrale Treviglio
direzione teatrale Max Vitali
info@scuolateatrotreviglio.it
www.scuolateatrotreviglio.it
339.1134156

https://www.facebook.com/ScuolaArteTeatraleTreviglio

Mangia come scrivi ospita le due anteprime di Mangiacinema

c442a8c3-b51c-4575-a0a9-59481ca24a8bMangia come scrivi ospita le due anteprime di Mangiacinema

Al via le due nuove stagioni di Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
Doppio appuntamento giovedì 21 settembre con il maestro Zitello a Cantù e venerdì 22 con “OperaSwing” a Parma

Le due anteprime di Mangiacinema (Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso in programma a Salsomaggiore dal 27 settembre al 4 ottobre) coincidono, anche quest’anno, con l’apertura delle stagioni di Mangia come scrivi di Cantù (Como) e Parma. La storica rassegna ideata nel 2006 dal giornalista Gianluigi Negri, che mette a tavola scrittori e artisti, nei primi due appuntamenti di settembre sarà totalmente incentrata sullo spettacolo, sulla musica e sui piatti d’autore.
Due imperdibili cene musicali attendono gli amanti della cucina raffinata e del divertimento: ogni cena di Mangia come scrivi si caratterizza, da dodici anni a questa parte, per la sua originalità nel proporre, di volta in volta, appuntamenti gustosi, unici, coinvolgenti per ogni tipo di pubblico.

L’APPUNTAMENTO DI CANTÙ CON VICENZO ZITELLO
La serata “Metamorphose XII” (anteprima di Mangiacinema) di giovedì 21 settembre si terrà al Ristorante Il Garibaldi di Cantù (inizio alle 20.30, info e prenotazioni:  031 704915) con il maestro Vincenzo Zitello protagonista assoluto. Il più grande arpista italiano presenterà il nuovo progetto musicale Metamorphose XII: un album nato per essere doppio, che racchiude l’essenza di dodici brani, ognuno composto in due versioni, quella per sola arpa e quella orchestrata con venti musicisti. È l’ascoltatore a scegliere il tipo di energia dalla quale attingere: per una metamorfosi delle idee e delle impressioni. Quattro, come sempre, le portate d’autore proposte dagli chef del Garibaldi Alda Zambernardi e Marco Negri, abbinate a tre vini della Cantina Perla del Garda (www.perladelgarda.it) selezionati da “Vineggiando” di Cantù.

L’APPUNTAMENTO DI PARMA: LO SPETTACOLO “OPERASWING”
La serata “OperaSwing” è la seconda delle anteprime di Mangiacinema. Si terrà venerdì 22 settembre all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma (inizio alle 21, info e prenotazioni: 0521 462578 o 348 2491140) ed avrà come protagonisti i maestri Gianluca e Gabriele Campanini con il giovane tenore Pietro Brunetto. L’opera che incontra lo swing, la grande musica italiana e americana, i suoni del Po e del Mississippi saranno interpretati da un trio di artisti coinvolgenti, accattivanti, sorprendenti. I fratelli Campanini (il primo al pianoforte, il secondo al clarinetto) sono le due anime della storica Orchestra Campanini. Brunetto è una delle voci più potenti che si siano affacciate sulla scena musicale nell’ultimo periodo. Lo spettacolo sarà reso ancor più gustoso grazie alle specialità proposte dallo chef Paolo Dall’Asta, abbinate a quattro vini selezionati da “Il Bere Alto” e al dolce d’autore firmato dall’artista Alessandro Battistini (che rimane il pastry chef anche di questa stagione di Mangia come scrivi e proporrà, in questa occasione, la sua spettacolare e inimitabile torta ai tre cioccolati).

MANGIACINEMA PER MANGIA COME SCRIVI
Nel mese di ottobre i Mangia come scrivi di Cantù e Parma saranno due eventi extra di Mangiacinema: a Cantù giovedì 12 ottobre, al Garibaldi, si terrà la serata “La parola amore esiste” con Alessandra Appiano, Loredana Limone, Lucio Nocentini e Nicoletta Sipos, mentre alla Tenuta Santa Teresa di Parma venerdì 20 ottobre sarà in programma l’evento “De Luca, Righetti, Soneri: e li chiamano commissari” con Carlo Lucarelli, Eraldo Baldini, Valerio Varesi.

Il menu musicale di Cantù
La stagione di Cantù
Piatti d’autore a Mangia come scrivi
CANTÙ
Ristorante Il Garibaldi
(piazza Garibaldi, 13)
Inizio serate: ore 20.30
Info e prenotazioni: 031 704915

GIOVEDÌ 21 SETTEMBRE
Metamorphose XII
(Anteprima di Mangiacinema)

OSPITE D’ONORE
Vincenzo Zitello
Vincenzo Zitello
GUARDA IL VIDEO “Celtic Raga” di Vincenzo Zitello
Il menu musicale di Parma
La stagione di Parma
Piatti d’autore a Mangia come scrivi
PARMA
Antica Tenuta Santa Teresa
(strada per Beneceto, 26)
Inizio serate: ore 21.00
Info e prenotazioni: 0521 462578

VENERDÌ 22 SETTEMBRE
OperaSwing
(Anteprima di Mangiacinema)
OSPITI
Gianluca e Gabriele Campanini, Pietro Brunetto

Milena Vukotic inaugura Mangiacinema e riceve il Premio Creatrice di Sogni

25e61bd5-0744-4db7-ae2e-b0243fa43309Milena Vukotic inaugura Mangiacinema e riceve il Premio Creatrice di Sogni
Gran chiusura, poi, il 4 ottobre con un Premio alla Carriera a Wilma De Angelis e con Syusy Blady che presenta “La voce della Luna”

SALSOMAGGIORE TERME (Parma) – È Milena Vukotic l’ospite d’apertura della quarta edizione di Mangiacinema – Festa del cibo d’autore e del cinema goloso, dedicata quest’anno a Federico Fellini, in programma a Salsomaggiore Terme dal 27 settembre al 4 ottobre.
L’attrice, grande amica del Maestro di Rimini, riceverà il Premio Mangiacinema – Creatrice di Sogni, mercoledì 27 settembre al cinema Odeon, durante una serata in suo onore che culminerà con la proiezione di “Toby Dammit”, episodio di Tre passi nel delirio, nel quale recitava con Terence Stamp. La serata, dal titolo “Io, Federico e Paolo”, sarà arricchita dal gran buffet preparato dall’Alberghiero “Magnaghi” di Salsomaggiore (con finger food dello chef Stella, con i vini Amedei premiati a Vinitaly, con il miglior prosciutto cotto d’Italia prodotto da Branchi e con il Parmigiano Reggiano del Caseificio Butteri). La Vukotic – che nei suoi quasi cento film, oltre ad essere stata Pina (la moglie di Fantozzi), è stata anche moglie del conte Mascetti in Amici miei, ha recitato in tre capolavori di Buñuel e in Stefano Quantestorie di Nichetti (altro Premio Mangiacinema di questa edizione) – sarà intervistata sul palco dal direttore artistico Gianluigi Negri e parlerà dell’amicizia con Fellini, durata una vita, senza dimenticare l’altro grande compagno di cinema, da poco scomparso, Paolo Villaggio.

Altra ospite d’onore della giornata sarà Francesca Fabbri Fellini, nipote del regista, con il suo libro A tavola con Fellini, evento in programma alle Terme Berzieri, di pomeriggio, abbinato a degustazioni dei specialità della Casa del Pane (di Zalaffi) e marmellate naturali del Girasole.
Wilma De Angelis a Mangiacinema 2014

GLI EVENTI DELLA GIORNATA DI CHIUSURA MERCOLEDÌ 4 OTTOBRE

Mangiacinema si chiuderà, dopo otto giorni intensi di spettacoli e degustazioni gratuite, con altre due grandi artiste mercoledì 4 ottobre. Alle 17.30, alle Terme Berzieri, Wilma De Angelis (apprezzatissima ospite della prima edizione nel 2014) riceverà il Premio Mangiacinema alla Carriera – Creatrice di Sogni e sarà protagonista dell’incontro “Prima delle mode, prima di tutti: Wilma e le padelle in tv” condotto dallo scrittore Lucio Nocentini. Nel 1979 il compianto Paolo Limiti, amico di sempre, le affidò la conduzione di Telemenù su Telemontecarlo: da lì in avanti, altri 18 anni di successi con programmi di cucina per la cantante milanese. Per lei, il maestro gelatiere Corrado Sanelli preparerà il gusto speciale “Amarcord del futuro” e lo chef Daniele Persegani (del “Magnaghi” e de La prova del cuoco) farà uno show cooking a sorpresa.

La sera, all’Odeon, gran finale con la festa “Salso millecolori” (il meglio del Made in Salso servito al pubblico) e con l’incontro “I miei viaggi che…” con la turista più famosa d’Italia: Syusy Blady racconterà di sé e dell’indimenticabile esperienza come attrice nell’ultimo film di Fellini, presentando “La voce della Luna”.

www.mangiacinema.it
#guardagustagodi
Pagina Ufficiale Facebook

Contatti:
Ufficio stampa – Tel. 347.6961251
info@mangiacinema.it

SXM Festival lancia la raccolta fondi per Saint Martin

urgano-irma-@-saint-martin-650x433SXM Festival lancia la raccolta fondi per Saint Martin

SXM Festival lancia la raccolta fondi per aiutare gli abitanti dell’isola di Saint Martin, la splendida isola caraibica devastata dall’uragano Irma, che ha distrutto il 70% delle abitazioni.

“Saint Martin ci ha accolto con la sua bellezza ed il suo autentico senso di ospitalità – afferma Julian Prince, fondatore di SXM Festival – Adesso è il momento di restuire alla comunità isolana quello che abbiamo ricevuto, di aiutarli a ricostuire questo autentico paradiso. La nostra organizzazione è a stretto contatto con le autorità locali, con le quali ci coordineremo per l’utilizzo dei fondi raccolti nella maniera più funzionale possibile. Ogni aiuto in tal senso sarà molto apprezzato”.

Questo il link al quale rivolgersi per effettuare le proprie donazioni: www.gofundme.com/rescuesxm

more info: http://sxmfestival.com

spadaronews on facebook

Dottor
Daniele Spadaro
press agent 
mobile +39.335.6262260   
skype danielespadaro1
www.spadaronews.co.uk 

Tempo di International Music Summit in Cina

IMS-Asia-2017-900x600-650x433Tempo di International Music Summit in Cina

Dopo le edizioni di Ibiza e Malta, giovedì 21 e venerdì 22 settembre 2017 è tempo per l’International Music Summit è il momento di andare in Asia, per la precisione a Shangai, in Cima. Tema di questa edizione, “The Digital Storm”, che tenderà ad approfondire la dimensione sempre più digitale dell’industria musicale; tra gli speaker annunciati, Axwell^Ingrosso e autorevoli rappresentanti di multinazionali quali Warner e Sony. E nella stessa settimana, sempre a Shangai, sabato 23 e domenica 24 settembre torna il Budweiser Storm Festival, un’altra kermesse che si sta espandendo in tutto il mondo.

more info: www.internationalmusicsummit.com

spadaronews on facebook

Dottor
Daniele Spadaro
press agent 
mobile +39.335.6262260   
skype danielespadaro1
www.spadaronews.co.uk 

Desolat

Desolat: una delle etichette discografiche più influenti in assoluto nel panorama della musica elettronica, nata nel 2007 dall’estro e dal talento di Loco Dice e Martin Buttrich, e che quest’anno festeggia i suoi primi dieci anni di onorata attività con una serie di eventi che si celebrano in poche e selezionate realtà. Sabato 16 settembre Desolat SERÁN BENDECIDOS va in scena a Social Music City con Loco Dice, Guti (live) e Yaya.

spadaronews on facebook

Dottor
Daniele Spadaro
press agent 
mobile +39.335.6262260   
skype danielespadaro1
www.spadaronews.co.uk 

Music Inside Rimini: le date dell’edizione 2018

MIR-2018-900x600-650x433Music Inside Rimini: le date dell’edizione 2018

Da domenica 6 a martedì 8 maggio 2018: ecco le date della terza edizione di MIR, Music Inside Rimini, fiera dedicata interamente alla musica e allo spettacolo, che permette di provare dal vivo la tecnologia delle aziende leader di settore e che torna l’anno prossimo alla Fiera di Rimini. Tecnologie legate a lighting, audio, rigging, video, design e clubbing torneranno quindi ad essere protagoniste in un contesto più ampio: la Music Week che partirà sabato 28 aprile e che avrà come principale protagonista MIF, Music Inside Festival.

more info: www.musicinsiderimini.it

spadaronews on facebook

Dottor
Daniele Spadaro
press agent 
mobile +39.335.6262260   
skype danielespadaro1
www.spadaronews.co.uk 

Luci Torino

Luci Torino

Giovedì 21 Settembre 2017

Filarmonica della Scala
Riccardo Chailly, direttore
Julian Rachlin, viola
Musiche di György Ligeti, Béla Bartók, Ottorino Respighi

Il concerto è preceduto da una breve introduzione di Stefano Catucci

Teatro Regio
ore 21
Posti numerati € 25, € 30

Elena de Salve

13912359_10154418761911248_3884188035147516693_n Elena de Salve

Ciao di parlarvi di una cantante davvero meritevole di essere seguita e ascoltata!

ELENA DE SALVE è una cantante nata a Sannicola,un piccolo paese del sud Italia,in Puglia.

Nella sua carriera,iniziata nel 1995,ha lavorato come corista per artisti del calibro di Albano Carrisi,Massimo Ranieri e molti altri,e come solista in giro per l’Italia accompagnata dalle sue band.

Ha partecipato a diverse trasmissioni radio e televisive italiane (da Domenica In su Rai 1 al Karaoke di Angelo Pintus su Italia 1) e straniere (X-Factor Romania).

Dopo aver vissuto diversi anni a Milano per approfondire gli studi musicali e cercare nuove opportunità a livello discografico,ora vive in Puglia dove,assieme al musicista/arrangiatore emiliano Salvatore Bazzarelli,ha realizzato il suo primo EP contenente alcuni grandi successi degli anni 70 completamente rivisitati e un brano inedito (“In Tutto Ciò Che Sento”) e dove continua a svolgere la sua attività live assieme ai suoi musicisti oltre a lavorare su nuovi brani inediti.

AVVENIMENTI IMPORTANTI:

– a 5-6 anni ha iniziato a mostrare un interesse particolare verso la musica,la pittura e il disegno,e ha deciso di prendere lezioni di canto,pianoforte e chitarra

– a 17 anni,nel 1995,si è iscritta alla sua prima competizione canora,classificandosi al secondo posto,ed ha iniziato a muovere i primi passi nei locali e piazze del sud Italia,accompagnata da band o in formazione acustica

– a 19 anni si è appassionata alla cultura gospel ed è entrata a far parte del “Black on White Gospel Choir” di Tyna Casalini,con il quale Elena ha cantato per diversi anni e che ha fatto nascere in lei un grande amore per questo genere musicale

– nel 2002,a 24 anni,Elena e’ stata selezionata dai fratelli Tommaso e Alex Zuccaro,vocalist/musicisti/arrangiatori che da qualche anno avevano iniziato a collaborare con artisti di fama internazionale e,credendo nella sua voce e nelle sue capacità,l’hanno inserita in maniera stabile come vocalist per ALBANO CARRISI,dandole la possibilità di partecipare ad innumerevoli concerti del grande artista in tutta Italia e alla realizzazione di tutti i suoi lavori discografici,oltre ad essersi esibita al suo fianco in tv sui canali nazionali

– nello stesso anno ha completato gli studi presso l’Università degli studi di Lecce,diventando Assistente Sociale

– nel 2006 Elena e’ stata convocata,assieme ai fratelli Zuccaro,per realizzare i cori nell’album “Canto perchè non so nuotare (da 40 anni)” di MASSIMO RANIERI

– nello stesso anno ha aperto alcuni concerti di FAUSTO LEALI in Puglia

– a settembre del 2008,a 31 anni,Elena ha deciso di lasciare la sua terra e i suoi affetti più cari per trasferirsi a Milano e continuare a coltivare il suo sogno,oltre ad approfondire lo studio della tecnica vocale assieme al M° Michele Fischietti,con cui tuttora collabora a livello di organizzazione masterclass di canto in tutta Italia

– il mese successivo Elena e’ stata convocata da LUCIO FABBRI,produttore discografico nonché violinista della PFM,per realizzare i cori sul brano “Magmion” contenuto nel celebre disco per bambini “GORMITI”,colonna sonora ufficiale del noto cartoon

– dal 2009 al 2010 ha tenuto un corso di canto moderno e interpretazione nella scuola di musica del maestro Gianni Ruvidotti ad Abbiategrasso (MI)

– nel 2011 ha conosciuto negli ambienti live milanesi il cantante Gio’ Buzzotta della band anni 60 dei PROFETI,e con lui ha fatto diversi concerti in giro per la Lombardia

– a giugno 2013 Elena ha deciso di lasciare Milano ed è tornata a vivere in Salento: ha ripreso lo studio della teoria musicale,solfeggio e pianoforte con il M° Ekland Hasa,oltre ad approfondire lo studio dell’interpretazione con il M° Tony Frassanito e continuando a studiare tecnica vocale con il M° Michele Fischietti;ha ripreso la sua attività di backing vocals per Albano Carrisi;ha iniziato a lavorare al suo primo EP,con la produzione artistica dell’arrangiatore e musicista emiliano Salvatore Bazzarelli;ha ripreso l’attività live in giro per l’Italia con le sue band

– ad agosto 2014 ha pubblicato su youtube il primo dei singoli contenuti nel suo EP,ossia il remake di “A MANO A MANO” di Riccardo Cocciante,resa poi celebre dal grande Rino Gaetano,ottenendo ottimi consensi e i complimenti telefonici della sorella di Rino,Anna Gaetano

– a settembre 2014 ha aperto il concerto di BIANCA ATZEI ad Alliste (Le)

– nello stesso periodo ha iniziato una collaborazione con dei musicisti salentini appassionati di musica rock,fondando la GIANNAROCK,tribute band interamente dedicata alla grandissima rocker italiana Gianna Nannini

– a maggio 2015 ha partecipato ad una puntata del KARAOKE di Angelo Pintus su Italia 1,esibendosi con il brano “Per fare l’amore” di Irene Grandi

– a giugno 2015 ha pubblicato su youtube il secondo singolo del suo EP,il remake di “PIERRE” dei Pooh,la prima canzone che negli anni 70 affronto’ il difficile e importante argomento dell’omosessualità

– ad agosto 2015 ha pubblicato il terzo singolo,”ETERNITÀ”,il remake della celebre hit anni 60 dei Camaleonti,questa volta in duetto con la sua amica e collega DebbyLou,reduce dalla seconda edizione del talent “The Voice of Italy”

– a febbraio 2016 Elena ha fatto uscire l’unico brano inedito dell’EP,scritto da Pierfrancesco Agostini su tema autobiografico della stessa,arrangiato da Salvatore Bazzarelli e registrato da Alex Zuccaro,intitolato “IN TUTTO CIÒ CHE SENTO”,ottenendo grandi consensi radiofonici e una buona attenzione da parte dei media

– a marzo 2016 ha realizzato i cori nel nuovo album di FRANCO SIMONE

– contemporaneamente è entrata a far parte del cast di FLASHBACK,spettacolo musicale ideato da Salvatore Mauro e portato in giro per le piazze d’Italia per tutta la stagione estiva,assieme alla cantante Lanik,un corpo di ballo e grandi ospiti (Francesco Gabbani,Moreno,Flaminio Maphia,ecc) ad ogni tappa

– da maggio a novembre 2016,spinta dal desiderio di provare nuovi ambienti musicali,ha partecipato a X-FACTOR in Romania,a Bucarest,esibendosi davanti ai giudici Delia,Horia Brenciu,Stefan Banica e Carla’s Dream,superando la prima puntata con 3 si su 4 e fermandosi poi alla successiva fase dei bootcamp

– nonostante la conclusione dell’esperienza televisiva ha continuato a frequentare Bucarest,attratta dalla sua ampia cultura musicale e dalle opportunità riservate agli emergenti,con l’obiettivo di crearsi nel tempo una propria rete anche li

– a febbraio 2017è stata riconfermata nel cast di FLASHBACK per la nuova stagione estiva e a partire da aprile 2017 è ricominciato il nuovo tour nelle piazze italiane assieme alla cantante Lanik e al resto della compagnia

– a settembre 2017 ha registrato i cori sul nuovo album di ALBANO CARRISI e ROMINA POWER grazie alla collaborazione storica con l’amico e collega Tommaso Zuccaro e ha duettato con FRANCO FASANO sul brano “Ti lascerò” durante la XIX edizione del Premio Battisti,manifestazione musicale storica salentina svolta come ogni anno a Nardò (Le)

La sua voce profonda ed elegante arriva diretta al cuore di chi l ascolta!
Una cantante completa a cui Auguro un gran successo…ora proiettata a nuov verso nuovi progetti all ester
Elena ha una voce straordinaria!
Ascoltatela e poi mi direte!!!

https://www.youtube.com/user/elenadesalve

testerangi@gmail.com

Piatti d’autore, musica e intrattenimento nelle due anteprime di Mangiacinema a Cantù e a Parma

Piatti d’autore, musica e intrattenimento nelle due anteprime di Mangiacinema a Cantù e a Parma

Non vedi questa mail? Clicca qui
Mangia come scrivi
Invito a cena con il maestro Vincenzo Zitello
Invito a cena con lo spettacolo OperaSwing
Al via le due nuove stagioni di Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
Doppio appuntamento giovedì 21 settembre con il maestro Zitello a Cantù e venerdì 22 con “OperaSwing” a Parma

Le due anteprime di Mangiacinema (Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso in programma a Salsomaggiore dal 27 settembre al 4 ottobre) coincidono, anche quest’anno, con l’apertura delle stagioni di Mangia come scrivi di Cantù (Como) e Parma. La storica rassegna ideata nel 2006 dal giornalista Gianluigi Negri, che mette a tavola scrittori e artisti, nei primi due appuntamenti di settembre sarà totalmente incentrata sullo spettacolo, sulla musica e sui piatti d’autore.
Due imperdibili cene musicali attendono gli amanti della cucina raffinata e del divertimento: ogni cena di Mangia come scrivi si caratterizza, da dodici anni a questa parte, per la sua originalità nel proporre, di volta in volta, appuntamenti gustosi, unici, coinvolgenti per ogni tipo di pubblico.

L’APPUNTAMENTO DI CANTÙ CON VICENZO ZITELLO
La serata “Metamorphose XII” (anteprima di Mangiacinema) di giovedì 21 settembre si terrà al Ristorante Il Garibaldi di Cantù (inizio alle 20.30, info e prenotazioni:  031 704915) con il maestro Vincenzo Zitello protagonista assoluto. Il più grande arpista italiano presenterà il nuovo progetto musicale Metamorphose XII: un album nato per essere doppio, che racchiude l’essenza di dodici brani, ognuno composto in due versioni, quella per sola arpa e quella orchestrata con venti musicisti. È l’ascoltatore a scegliere il tipo di energia dalla quale attingere: per una metamorfosi delle idee e delle impressioni. Quattro, come sempre, le portate d’autore proposte dagli chef del Garibaldi Alda Zambernardi e Marco Negri, abbinate a tre vini della Cantina Perla del Garda (www.perladelgarda.it) selezionati da “Vineggiando” di Cantù.

L’APPUNTAMENTO DI PARMA: LO SPETTACOLO “OPERASWING”
La serata “OperaSwing” è la seconda delle anteprime di Mangiacinema. Si terrà venerdì 22 settembre all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma (inizio alle 21, info e prenotazioni: 0521 462578 o 348 2491140) ed avrà come protagonisti i maestri Gianluca e Gabriele Campanini con il giovane tenore Pietro Brunetto. L’opera che incontra lo swing, la grande musica italiana e americana, i suoni del Po e del Mississippi saranno interpretati da un trio di artisti coinvolgenti, accattivanti, sorprendenti. I fratelli Campanini (il primo al pianoforte, il secondo al clarinetto) sono le due anime della storica Orchestra Campanini. Brunetto è una delle voci più potenti che si siano affacciate sulla scena musicale nell’ultimo periodo. Lo spettacolo sarà reso ancor più gustoso grazie alle specialità proposte dallo chef Paolo Dall’Asta, abbinate a quattro vini selezionati da “Il Bere Alto” e al dolce d’autore firmato dall’artista Alessandro Battistini (che rimane il pastry chef anche di questa stagione di Mangia come scrivi e proporrà, in questa occasione, la sua spettacolare e inimitabile torta ai tre cioccolati).

MANGIACINEMA PER MANGIA COME SCRIVI
Nel mese di ottobre i Mangia come scrivi di Cantù e Parma saranno due eventi extra di Mangiacinema: a Cantù giovedì 12 ottobre, al Garibaldi, si terrà la serata “La parola amore esiste” con Alessandra Appiano, Loredana Limone, Lucio Nocentini e Nicoletta Sipos, mentre alla Tenuta Santa Teresa di Parma venerdì 20 ottobre sarà in programma l’evento “De Luca, Righetti, Soneri: e li chiamano commissari” con Carlo Lucarelli, Eraldo Baldini, Valerio Varesi.

Il menu musicale di Cantù
La stagione di Cantù
Piatti d’autore a Mangia come scrivi
CANTÙ
Ristorante Il Garibaldi
(piazza Garibaldi, 13)
Inizio serate: ore 20.30
Info e prenotazioni: 031 704915

GIOVEDÌ 21 SETTEMBRE
Metamorphose XII
(Anteprima di Mangiacinema)

OSPITE D’ONORE
Vincenzo Zitello
Vincenzo Zitello
GUARDA IL VIDEO “Celtic Raga” di Vincenzo Zitello
Il menu musicale di Parma
La stagione di Parma
Piatti d’autore a Mangia come scrivi
PARMA
Antica Tenuta Santa Teresa
(strada per Beneceto, 26)
Inizio serate: ore 21.00
Info e prenotazioni: 0521 462578

VENERDÌ 22 SETTEMBRE
OperaSwing
(Anteprima di Mangiacinema)
OSPITI
Gianluca e Gabriele Campanini, Pietro Brunetto
OPERASWING
GUARDA IL VIDEO “OperaSwing” con i Campanini e Brunetto

Contatti:
info@mangiacomescrivi.it

Mangiacinema: in arrivo la settimana più golosa dell’anno

ca906bdd-bed2-4c7b-8004-eb86b554971fMangiacinema: in arrivo la settimana più golosa dell’anno

Dal 27 settembre al 4 ottobre a Salsomaggiore Terme sessanta spettacoli, quaranta degustazioni gratuite e tanti altri imperdibili appuntamenti

SALSOMAGGIORE (Parma) – Da Milena Vukotic a Maurizio Nichetti, da Syusy Blady a Wilma De Angelis, da Alberto Patrucco a Mario Luzzatto Fegiz, dallo stellato Massimo Spigaroli allo chef de “La prova del cuoco” Daniele Persegani. Sono solo alcuni dei nomi del cast di Mangiacinema 2017 – Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso, in programma a Salsomaggiore Terme da mercoledì 27 settembre a mercoledì 4 ottobre. Saranno otto giorni stuzzicanti e imperdibili, con oltre 40 degustazioni gratuite, 60 spettacoli, 15 show cooking, proiezioni appetitose, incontri con artisti, laboratori “Crea & Gusta”, visite guidate, cene e aperitivi.

La quarta edizione del Festival diretto dal giornalista Gianluigi Negri è dedicata a Federico Fellini, dopo quella dello scorso anno dedicata a Sordi e quelle del 2015 a Totò e del 2014 a Tognazzi. Tra gli altri ospiti, anche Francesca Fabbri Fellini, nipote del Maestro di Rimini.

Attori, registi, intellettuali, scrittori, artisti, chef, giornalisti: a Mangiacinema la cultura del cibo diventa intrattenimento e spettacolo per tutti. Una festa per gli occhi, una festa per il palato. E una ricetta perfetta: il pubblico, insieme alle star del Gusto e dello Spettacolo, è protagonista di assaggi unici e invitanti, alla scoperta della bontà, genuinità e ricchezza dell’enogastronomia Made in Salso e italiana.

Tra gli eventi clou, le due feste che aprono e chiudono la manifestazione: mercoledì 27 settembre e mercoledì 4 ottobre il pubblico cenerà gratuitamente al cinema Odeon, con un tripudio di prelibatezze, alcune delle quali preparate dagli chef dell’Alberghiero “Magnaghi” con le farine e semole di alta qualità del Gruppo Selezione Casillo. Giovedì 28 settembre alle Terme Baistrocchi si terrà l’ormai tradizionale cena di gala, con menu felliniano firmato dagli chef Edoardo Craviari (di Golosìa e della Porchetta di Salsomaggiore), Gianpaolo Ghilardotti (di Foodlab) e Giuseppe Manolo Bontempo (dell’Alberghiero “Magnaghi”), tra spettacolari show cooking e piatti d’autore. Info e prenotazioni: 342 1627814.

Buona visione e buon appetito.
E, come ogni anno, #guardagustagodi

Contatti:
www.mangiacinema.it

MDRNTY Cruise: in crociera con la musica elettronica

MDRNTY-Cruise-lowres-650x433MDRNTY Cruise: in crociera con la musica elettronica

Fino al 20 settembre 2017

66 artisti saranno i protagonisti di MDRNTY Cruise, la crociera con musica elettronica al 100%, in programma da sabato 16 a mercoledì 20 settembre. Si parte da Genova, dove si ritorna dopo tappe a Maiorca, Barcellona e Ibiza. Sven Väth, Dixon, Jamie Jones, Ben Klock, Damian Lazarus, Guy Gerber, Magda, Adriatique e Mathew Jonson (live) sono soltanto alcuni dei principali nomi MDRNTY Cruise - Full Line Up lowres (1)attesi a bordo, un autentico festival galleggiante e itinerante, spalmato su cinque palchi per 24 ore al giorno e con la partecipazione di etichette discografiche di livello quali Cocoon, Rumors, Fuse London, Sunrise, Flying Circus, Caprices Festival, AMG Booking, Cocobeach Paris, Nordstern e Vatos Locos.

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.mdrnty-cruise.com

spadaronews on facebook

Dottor
Daniele Spadaro
press agent 
mobile +39.335.6262260   
skype danielespadaro1
www.spadaronews.co.uk